Sei qui: HomeATTUALITA'Aperto a Crotone l'Ambulatorio sulle cefalee: un centro salute convenzionato per la terza causa di disabilita' nel mondo

Aperto a Crotone l'Ambulatorio sulle cefalee: un centro salute convenzionato per la terza causa di disabilita' nel mondo In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Attualita' Martedì, 24 Aprile 2018 15:05

centro salute turanoA Crotone e' stato aperto l'Ambulatorio sulle cefalee, un centro salute convenzionato per la cura di quella che e' la terza causa di disabilita' nel mondo. "La cefalea - e' detto in un comunicato - e' una patologia molto comune che influenza negativamente la qualita' della vita e che negli ultimi anni ha registrato un incremento. L'Italia gia' dal 1956 e' all'avanguardia mondiale nella ricerca e nel trattamento della cefalea. Tante persone che soffrono di un ricorrente mal di testa, magari per patologie legate al sonno o a stati ansiosi e depressivi, sottovalutano la necessita' di una diagnosi adeguata e di una conseguente efficace terapia per prevenire le fasi di crisi". Secondo il neurologo Carmelo Turano, "e' consigliabile un controllo per le persone che hanno superato i 40 anni, soprattutto se la cefalea ha un andamento progressivo ed e' accompagnata da problemi motori o disturbi nel linguaggio".

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

balestrieri gif

------------

effemme box 300x250------------

archivio storico crotone

------------

gabbiano box 300x250

 

bonus pubblicità 2018 laprovinciakr verticale 1

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXV Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".