Sei qui: HomeATTUALITA'Asp Crotone: screening oncologici estesi alle Forze dell’ordine e alle loro famiglie

Asp Crotone: screening oncologici estesi alle Forze dell’ordine e alle loro famiglie

Scritto da  Pubblicato in Attualita' Mercoledì, 12 Dicembre 2018 18:13

ospedale crotoneL’Asp di Crotone estende l’attività di screening oncologici alle Forze dell’ordine, alle Forze armate, alla Capitaneria di porto – Guardia costiera, ai Vigili del fuoco, alla Polizia locale ed alle loro famiglie.
«Lo scorso 7 dicembre – informa una nota –, presso la sede della Direzione genenerale dell’Asp di Crotone si è svolto un incontro avente come oggetto la formalizzazione della proposta di estensione e inserimento nella campagna di Screening degli appartenenti alle Forze dell’ordine, alle Forze armate, alla Capitaneria di porto – Guardia costiera, ai Vigili del fuoco, alla Polizia locale ed alle loro famiglie.
L’iniziativa è scaturita anzitutto dall’esigenza di prestare una doverosa attenzione e di esprimere un sentimento di riconoscenza alle forze dell’ordine del nostro territorio le quali quotidianamente, con grande abnegazione e senso del dovere, operano per la sicurezza di tutti noi cittadini; e poi dalla constatazione che pur essendo gli Screening destinati ai pazienti residenti nella Provincia di Crotone, essi sono comunque dei LEA (Livelli essenziali di assistenza), per tale motivo coloro i quali non hanno la residenza, ma che di norma abitano nel territorio dall’Asp e che svolgono attività di chiaro interesse pubblico e sociale, dovrebbero godere della possibilità di una Diagnosi Precoce tramite l’inserimento nel Sistema Screening, cioè di un diritto sancito, a livello nazionale, dai Lea.
Alla riunione hanno partecipato, oltre al direttore generale facente funzioni dell’Asp, Giuseppe Fico, e al direttore sanitario, Agostino Talerico, anche i vertici della Questura, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Capitaneria di Porto – Guardia costiera, dei Vigili del fuoco e della Polizia locale di Crotone, nonché il direttore del Dipartimento prevenzione dell’Asp, Domenico Tedesco, e il responsabile degli screening oncologici, Carmine La Greca. L’iniziativa è stata accolta favorevolmente da tutti i partecipanti, ed è stato dato mandato al responsabile screening oncologici, di rendere operative al più presto (primi di gennaio 2019), tutte le procedure necessarie al reclutamento».

 

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".