Sei qui: HomeATTUALITA'«Crotone manifesta per l'Umanità!»: sabato prossimo marcia silenziosa da piazza della Resistenza contro il Dl Sicurezza

«Crotone manifesta per l'Umanità!»: sabato prossimo marcia silenziosa da piazza della Resistenza contro il Dl Sicurezza In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Attualita' Giovedì, 06 Dicembre 2018 17:45

manifestazione stop decreto sicurezza«Crotone manifesta per l'Umanità!» è il titolo della manifestazione organizzata dal comitato “Stop decreto sicurezza” per sabato 8 dicembre ore 19 in piazza della Resistenza. «Questo – spiega una nota – vuole essere un appello chiaro, semplice e senza "fraintendimenti" ed è quanto vogliamo manifestare al Paese intero. Ad una umanità che cede il passo alla freddezza di una legge ingiusta, l'unico antidoto possibile è un'umanità che rifiorisce sotto il segno della fratellanza. L'evoluzione degli esseri umani passa attraverso l'abbattimento delle barriere mentali e dei preconcetti costituiti da campagne di odio; noi invece vogliamo seguire l'unico messaggio che i grandi uomini che hanno abitato il nostro pianeta ci hanno sempre trasmesso, che è quello della vicinanza fra gli esseri umani, quello di volere un mondo di uguali, e solidali perché qui nessuno si salva da solo. Per questo Sabato 8 dicembre prossimo dalle 19 in piazza della Resistenza a Crotone, sfileremo per il corso cittadino con le fiaccole, in silenzio e senza bandiere. Sfileremo per manifestare la nostra sete di umanità, uguaglianza e giustizia sociale per tutti. Per mandare a tutto il Paese che oggi vive un clima di paura, intolleranza e razzismo, un messaggio di pace e di fratellanza. Un messaggio di umanità e solidarietà che la comunità di Crotone ha da sempre portato avanti accogliendo da decine di anni uomini, donne, vecchi e bambini che scappano dalla guerra, dalla fame dalla povertà. Siamo una periferia d'Europa, in piena crisi economica, isolati dal resto del paese, con un territorio sfruttato e martoriato dal punto di vista energetico e ambientale, abbiamo i peggiori indicatori economici e sociali d'Italia, eppure non ci siamo mai tirati indietro di fronte alla sofferenza altrui. Per noi la fratellanza è un principio ineludibile, la dignità umana prima di ogni cosa, la solidarietà senza differenze. Abbiamo accolto profughi bianchi e neri, africani, curdi e albanesi, abbiamo aperto le nostre porte a cristiani, musulmani e laici di ogni terra, abbiamo soccorso tutti senza mai chiedere loro il documento d'identità, per terra e per mare. Crotone crede ancora nei principi di uguaglianza, solidarietà, tolleranza e coesione sociale, nel rispetto dei diritti umani che contrastano povertà e marginalità. Le nostre fiaccole riaccenderanno i cuori e le coscienze. Per questo vi aspettiamo in tanti questo sabato a Crotone».

 

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

balestrieri gif

------------

effemme box 300x250------------

archivio storico crotone

------------

gabbiano box 300x250

 

bonus pubblicità 2018 laprovinciakr verticale 1

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXV Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".