Sei qui: HomeATTUALITA'Festa di Natale con i ragazzi dell'associazione ''Gli altri siamo noi'': in programma questo giovadì presso il centro ''Evita'' di Crotone

Festa di Natale con i ragazzi dell'associazione ''Gli altri siamo noi'': in programma questo giovadì presso il centro ''Evita'' di Crotone In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Attualita' Martedì, 19 Dicembre 2017 10:04

centro evita festaSi terrà giovedì 21 dicembre dalle ore 18, presso il centro Evita, la festa di Natale dell'associazione “Gli altri siamo noi”. «Anche quest'anno – informa una nota – al centro Evita si festeggerà l'arrivo del Natale insieme ai ragazzi dell'associazione, protagonisti di tante attività volte a migliorare l'autonomia e l'indipendenza di ognuno di loro. Ad allietare la serata le selezioni musicali dei ragazzi stessi che inoltre prepareranno un ricco buffet da far gustare ai presenti. Durante la serata ci sarà anche l'arrivo di un Babbo Natale d'eccezione, Robertino D'Oppido che grazie alla sua gara di solidarietà "Un sorriso per l'infanzia", donerà personalmente degli oggetti utili all'associazione per favorire il percorso di autonomia dei soci».

 

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

balestrieri gif

------------

effemme box 300x250------------

archivio storico crotone

------------

gabbiano box 300x250

 

bonus pubblicità 2018 laprovinciakr verticale 1

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXV Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".