Martedì, 22 Settembre 2020

ATTUALITA' NEWS

''Il diabete mellito'': domani convegno organizzato dal Lions Club a Crotone sulla patologia considerata l'epidemia del secolo

Posted On Mercoledì, 07 Febbraio 2018 17:59 Scritto da

lions crotoneDomani 8 febbraio, alle ore 17, presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “M. Ciliberto – A. Lucifero”, si terrà un importante convegno medico dal titolo “il Diabete Mellito”, a cura del Lions Club VII Circoscrizione, Zona 23 che comprende i Lions Clubs di Crotone Host, Cirò Krimisa, Crotone Marchesato, Cropani-Botricello-Sellia Marina Medio Jionio. Parteciperà inoltre il Lions Club di Catanzaro Temesa della Zona 22. All’iniziativa, sponsorizzata dalla SpA Farmac – Zabban, hanno dato la loro Adesione l’Associazione nazionale marinai d’Italia- Sezione di Crotone, l’Associazione Nazionale Cavalieri della Repubblica Italiana-Sezione di Crotone, La Fondazione “Una casa per Rino” ed il Villaggio Santa Cristina. Perché i Lions si occupano del Diabete? «Perché il diabete – spiega un comunicato – insieme ai giovani, all’ambiente, alla vista ed alla fame sono i temi che il Lions Club Internazional ha lanciato ai propri soci nell’anniversario dei cento anni dalla sua nascita. Il diabete è una patologia cronica ad alta diffusione. Attualmente colpisce 422 milioni di persone di tutte le razze, di ogni ceto sociale ed età. Il diabete viene considerato come l’epidemia del secolo: 642 milioni di persone avranno il diabete entro il 2040. E’ la quarta causa di morte e si ritiene sia destinato ad aumentare la propria diffusione in rapporto al progressivo invecchiamento della popolazione. Nei diabetici i tassi di mortalità da cardiopatia ischemica sono almeno tre volte superiori a quelli rilevati nella popolazione generale. Il diabete ha un costo sociale molto elevato. Ai costi sociali si aggiungono: • riduzione della qualità della vita • perdita in termini di anni di vita (mediamente 5-10 anni rispetto ai non diabetici). Si stima che circa il 50% dei diabetici non sia a conoscenza del proprio stato. La diagnosi di diabete tipo 2 è preceduta, mediamente, da una fase di circa 7 anni in cui la malattia è silente ma il rischio cardiovascolare è già comparabile a quello del diabete noto. Modera il convegno il Dr. Francesco Palermo, mentre introduce i Lavori l’On. Giancarlo Sitra Presidente del Lions Club Crotone Host. Seguiranno gli interventi del Prof. Girolamo Arcuri Dirigente dell’Istituto di Istruzione Superiore “M. Ciliberto – A. Lucifero” del Dr. Santino Caccia Presidente Lions Club Crotone Marchesato e dell’Avv. Pietro Funaro Presidente Lions Club Cropani-Botricello Sellia Marina M.J. Seguirà la “lectio magistralis” sul “la clinica del diabete mellito” del Prof. Francesco Perticone, Ordinario dell’Università Magna Grecia di Catanzaro, ricercatore assiduo ed appassionato, conosciuto in ambito nazionale ed internazionale, alla guida della Società Italiana di Medicina Interna (Simi), , “ società medica italiana, che da sempre –per dirla con le stesse parole del Prof. Perticone- si contraddistingue per la costante attività di ricerca e per l’elevato profilo scientifico e culturale”. “La retinopatia del diabete mellito” sarà illustrata dall’oculista e Presidente del Lions Club Cirò Krimisa, Dr. Leopoldo De Martino, mentre “il diabete mellito nella realtà crotonese” presentato dal Salvatore Pacenza, Responsabile del Servizio Diabetologia Ospedale “San Giovanni di Dio” di Crotone. Il Dr. Roberto Iuliano, Presidente del Lions Club Catanzaro Temesa, Responsabile Lions VII Circoscrizione “Malattie Rare”, Dirigente Medico U.O.C. Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese Ciaccio” Catanzaro ci parlerà della “Prevenzione e degli Stili di Vita del Diabete. Concluderà i lavori l’Avv. Giuseppe Barbuto – Presidente Lions Zona 23».