Italian Dutch English Russian Spanish
Sei qui: HomeATTUALITA'L'ex piscina Coni sprofondata nuovamente nel dimenticatoio, simbolo di incuria e sciatteria: l'amministrazione decida del suo futuro!

L'ex piscina Coni sprofondata nuovamente nel dimenticatoio, simbolo di incuria e sciatteria: l'amministrazione decida del suo futuro! In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Attualita' Venerdì, 16 Giugno 2017 16:46

piscina coni bucoLa piscina Coni di via Molo Sanità è nuovamente una discarica in riva al mare. Costruita a cavallo degli anni 50/60, la Coni ha rappresentato in quel periodo il primo e unico fiore all’occhiello della città di Crotone in fatto d’impiantistica sportiva. In quegli anni, prima ancora che la piscina fosse costruita, Crotone non possedeva nessun impianto sportivo. L’unica struttura era lo “stadio” Ezio Scida che era più un campo sterrato con annessa gradinata realizzata in tubi innocenti che con il passare del tempo si erano ossidati. La realizzazione della Piscina con vasca da 25 metri, allora regolamentare sia per il nuoto che per la pallanuoto, fu salutata dall’intera cittadinanza come l’inizio di una nuova era in fatto d’impiantistica sportiva. Prima della realizzazione della piscina le attività natatorie a Crotone si svolgevano in mare dove venivano allestite due passerelle di legno distante l’una dall’altra venticinque metri. La piscina contribuì alla nascita di molti campioni nel nuoto e nella pallanuoto.Storica la prima promozione in serie B della R.N. L. Auditore avvenuta nel 1975.

piscina coni cartolinaMichele D’oppio conquistò il record italiano sui 50 metri nel 1964 e fu componente la nazionale di nuoto che ha partecipato alle Olimpiadi di Città del Messico nel 1970. Con il trascorrere degli anni la piscina di via molo Sanità è diventata vecchia e decrepita, tant’è che da troppo tempo è completamente abbandonata. Molte parole in passato sono state spese da parte di amministratori provinciali per questa struttura. Doveva essere ristrutturata con le tecnologie del terzo millennio, affermavano i tecnici nel presentare il progetto. Intanto Crotone si è dotato della piscina Olimpionica e della vecchia piscina, quella bruttura che si palesa nella miglior passeggiata di Crotone, via Cristoforo Colombo, dove insiste la piazzetta dedicata a Rino Gaetano (meta di turisti), nessuno ne parla più. Mura cadenti, erbacce alte, immondizie, cani randagi è quanto si registra guardando l’ex Piscina dove un tempo sfornava campioni di nuoto, oggi adibita a discarica in riva al mare.

(Foto in alto: Facebook Daniele Lombardo)

 

 

 

 

 

Giuseppe Livadoti

Segui le notizie del Crotone calcio su

www.stadiorossoblu.it

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

ROMANO 600x300 rid

 

------------

balestrieri gif

------------

effemme box 300x250------------

archivio storico crotone

------------

gabbiano box 300x250

 

  • GIULIANO CARELLA

    seguimi

  • ANTONIO CARELLA

    seguimi

  • MARINA VINCELLI

    seguimi

  • GIUSEPPE LIVADOTI

    seguimi

  • ROMANO PESAVENTO

    seguimi

  • REDAZIONE

    seguimi

  • RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

    seguimi

  • gaetano megna avatar

    GAETANO MEGNA

    seguimi

  • paolo pulvirenti avatar

    PAOLO PULVIRENTI

    seguimi

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • DA 23 ANNI SUL TERRITORIO CROTONESE

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".