Sei qui: HomeATTUALITA'''Plastic free'': cannucce? Verranno fornite solo su richiesta al McDonald’s, primo passo per la riduzione dell’utilizzo della plastica monouso

''Plastic free'': cannucce? Verranno fornite solo su richiesta al McDonald’s, primo passo per la riduzione dell’utilizzo della plastica monouso

Scritto da  Pubblicato in Attualita' Martedì, 06 Agosto 2019 19:21

cannucce mcdonaldsCATANZARO - A partire dal 22 luglio scorso anche i ristoranti McDonald’s sono in prima linea per la riduzione dell’utilizzo della plastica monouso, un percorso di lungo termine che inizia con la distribuzione della cannuccia solo su richiesta a chi consuma all’interno del ristorante.
Si tratta del primo passo di un percorso che vedrà progressivamente l’eliminazione dei prodotti monouso in plastica, oppure la loro sostituzione con prodotti dalla stessa funzione ma in materiali più sostenibili in tutti i McDonald’s d’Italia.
Questo percorso si colloca all’interno di un più ampio impegno da parte di McDonald’s attraverso un progetto globale che si chiama Scale for Good. Il progetto, che parte dalla consapevolezza da parte dell’azienda di essere uno dei più grandi player della ristorazione in tutto il mondo, e quindi di avere un ruolo importante in alcune delle sfide sociali e ambientali oggi più urgenti, è costituito da quattro grandi pilastri tra i quali un ruolo di primo piano riveste proprio la sostenibilità ambientale del packaging.

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".