Sabato, 11 Luglio 2020

ATTUALITA' NEWS

Registro tumori: «Fuori i dati». Raccolta firme avviate da "Cittadini a 5 Stelle" davanti l'ospedale

Posted On Mercoledì, 03 Giugno 2015 17:57 Scritto da

Il gruppo attivisti "Cittadini a 5 Stelle Krotone" da questa mattina e sino a sabato (6 giugno) un presidio davanti all'ospedale civile di Crotone per sensibilizzare i cittadini e l'Azienda sanitaria provinciale di Crotone, sulle problematiche ambientali e sanitarie della città e del suo comprensorio. «Riteniamo - spiegano gli attvisti - che un territorio come il nostro, fortemente compromesso da settanta anni d'industria chimica pesante, che ha prodotto milioni di tonnellate di scorie interrate chissà dove, meriti maggiore attenzione. Una bonifica dei siti industriali - stigmatizzano - che in realtà è una messa in sicurezza permanente, che lascerà almeno un milione di tonnellate di rifiuti pericolosi. Sostanze cancerogene come cadmio, arsenico e piombo. Una strada consortile costruita sopra una discarica per rifiuti pericolosi sul mare, la cui falda acquifera non è messa in sicurezza. Un quartiere come fondo Gesù probabilmente costruito su scorie del forno fosforo, come quelle ritrovate nell'ex Ciapi che è stato evacuato. Un depuratore che sostanzialmente non depura un bel niente. Falde acquifere contaminate da sostanze cancerogene come il cadmio in località Cipolla, già segnalate a quest'Asp provinciale. Rifiuti pericolosi interrati a Farina (via Russia) e altro ancora. Per tutti questi motivi il gruppo di "Cittadini a 5 Stelle" chiede al commissario straordinario  Sergio Arena, che porti a conoscenza della città i dati del Registro tumori, sino a oggi elaborati. Chiedono inoltre - conclude la nota - a tutti i cittadini di partecipare e di venire a firmare la richiesta che sarà inoltrata al commissario straordinario».