Sei qui: HomeATTUALITA'SAPORI & DINTORNI│Dal nome di un'antica dea l'ispirazione per reinventare il patrimonio culinario locale

SAPORI & DINTORNI│Dal nome di un'antica dea l'ispirazione per reinventare il patrimonio culinario locale In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Attualita' Venerdì, 20 Luglio 2018 17:07

Rubrica enogastronomica a cura di Manlio Caiazza

la provinciakr in tavola brizòIl Brizò restaurant ha portato una ventata di freschezza nel panorama gastronomico crotonese. Brizò era il nome di una divinità minore del sonno venerata dalle donne di Delo. La dea forniva indicazioni precise in sogno sulla pesca. Il suo significato è “colei che placa”. In via Gallucci, a pochi metri dal lungomare di Crotone, questo piccolo, ma elegante bistrot consente agli avventori di riscoprire il tipico patrimonio culinario locale con delle punte di estro che conferiscono quella freschezza e necessità di novità tanto agognate. Premuroso il servizio, raffinata la mise en plas, incantevole e confortevole il piccolo giardinetto. Alfonso e Fabrizio, in cucina, e Daniele, in sala, sono riusciti a creare un piccolo tempio dei sapori in un quartiere cittadino non proprio a vocazione turistica.

brizòMa andiamo al menù, che ci ha stupiti per stravaganza, innovazione e rispetto della materia prima. Colorato e abbondante l’antipasto misto di mare, una sfilata di piccole tapas di pesce variabili in virtù del pescato quotidiano. Ci ha colpito particolarmente l’alice a beccafico: una preparazione tipica della tradizione siciliana, sinuosa per sapori e impiattamento. Quanto al primo ci siamo fatti trasportare dalle inclinazioni dello chef… ed ecco che i fusilloni, impeccabili per cottura e scelta del pastificio, hanno sposato perfettamente il pescato del giorno e il pomodoro pachino impreziositi da una cascata di scaglie di pecorino crotonese. Stupenda la fiorentina di mare, un taglio perfetto di tonno con mantello di cipolla di tropea, basilico, peperoncino e un’emulsione di olio evo e spezie autoctone. Cottura da lode. Semplice ma sostanzialmente corretta la preparazione dei gamberi alla piastra. Purtroppo non abbiamo potuto assaggiare per voi i crudi di mare, solo su ordinazione, e il dolce tipico della casa, i crustoli, ahimè terminati. Da impreziosire la carta dei vini. Sui 30 euro.

 

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 20 Luglio 2018 17:34
Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio RossoBlu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

balestrieri gif

------------

effemme box 300x250------------

archivio storico crotone

------------

gabbiano box 300x250

 

bonus pubblicità 2018 laprovinciakr verticale 1

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXV Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".