fbpx
Giovedì, 18 Luglio 2024

ATTUALITA' NEWS

«Oggi la Casa comunale – informa una nota – ha registrato due gesti di grande generosità: il primo, lo ha compiuto il dottor Giovanni Marsala che ha donato un defibrillatore, simbolicamente destinato alla città e che sarà installato nel palazzo di città; l'altro, ha visto protagonista il dottor Giuseppe Ferraggina che ha tenuto un corso gratuito a quindici dipendenti comunali per l'utilizzo dello strumento salvavita».

Pubblicato in Attualita'

augustus kroton defibrillatore corsoSi è svolto nella giornata di domenica 24 settembre, presso la sede dell’associazione “Augustus Kroton Protezione civile", in via Torino , il primo corso di “Bls-d Esecutore”, secondo le linee guida del DCA Reg.Cal.23 del 18.02.2016, con la possibilità, quindi da parte dei corsisti, dell’utilizzo del defibrillatore, strumento ormai obbligatorio da parte del ministero della Salute, in tutti gli impianti sportivi, anche dilettantistici e in tutti gli Enti pubblici. Il corso formativo è stato realizzato dal Centro di formazione Augustus di Vibo Valentia, con a capo il suo presidente Nicola Maria Nocera e la sua equipe. Obiettivo dell’associazione è quello di impartire alcune semplici manovre di rianimazione cardio-polmonare che potrebbero essere decisive e risolutive per poter salvare una vita umana. In Italia, vengono, infatti, colpiti da arresto cardiaco più di 60.000 persone, circa 164 ogni giorno, con percentuali di sopravvivenza minima senza un immediato intervento e chiunque si potrebbe trovare nelle condizioni di prestare aiuto a chi ne fosse colpito. Il corso, fortemente voluto dalla presidenza dell’Augustus Kroton Protezione civile, soprattutto nella persona del vicepresidente Oscar Milano e del presidente Giuseppe Pirillo, supportato da una segreteria addetta alla formazione nella persona della Volontaria Annalisa Scerra e del direttivo tutto e della presenza degli Istruttori dell’Augustus di Vibo Valentia, ha lo scopo di formare i Volontari della stessa, conferendo loro una preparazione adeguata ad una eventuale situazione di criticità, ed è comunque, rivolto a tutti coloro che vogliano acquisire delle nozioni utili ai fini di salvare una persona con arresto cardiaco. Poche semplici manovre che possono praticare tutti , per garantire le funzioni vitali del paziente in attesa di personale sanitario competente. Un altro tassello importante per l'associazione “Augustus Kroton” che punta sulla formazione dei suoi volontari al fine di garantirne la competenza per ogni tipo di emergenza sia in campo sanitario, ambientale e di Protezione civile. Un plauso ai nuovi esecutori di Bls-d: Malena Gianluca, Chimenti Marilena, Costantino Rosaria, Ursini Francesca, Leto Concetta, Scerra Daniela, Ceraudo Davide,Manfredi Luigi, D’Amborosio Ivano, Leuzzi Gaetano, Alampi Teresa, Scerra Annalisa, Milano Oscar , Turrà Maria e Bruno Francesco.

 

 

 

 

Pubblicato in Attualita'

pallavolo defibrillatoreGiocare e crescere in sicurezza. E' stato consegnato proprio pochi giorni fa alla Pallavolo Crotone il defibrillatore donato dalla Tabaccheria Maiolo, grazie anche all'impegno di Salvatore Sitra. Uno strumento fortemente voluto dal presidente Giovanni Capocasale che immediatamente si è attivato per preparare dirigenti e tecnici all'uso del macchinario salvavita. Proprio a Crotone infatti si è tenuto il corso per "Operatore Blsd e manovre di disostruzione" al quale hanno partecipato 20 allievi, tra cui molti aderenti a diverse associazioni sportive, sotto la guida degli istruttori del centro di formazione Magna Graecia di Crotone, l'unico centro abilitato con il 118 a eseguire questi corsi.
Il corso Bls-d (Basic life support and defibrillation) tradotto (supporto vitale di base con uso del defibrillatore). Il Corso di primo soccorso e l'utilizzo del defibrillatore si è tenuto presso il Palakrò di Crotone con la presenza del dirigente del 118 Gaspare Muraca. I corsi seguono le raccomandazioni Ilcor e seguono le linee guida Aha. Ai partecipanti è stata così insegnata, utilizzando appositi manichini, la tecnica di "Rianimazione cardio-polmonare" per affrontare una situazione d'emergenza, utilizzando il Defibrillatore semiautomatico esterno (Aed) su una vittima incosciente, priva di respiro e di battito cardiaco in attesa dell'arrivo del Servizio medico d'emergenza 118, secondo quanto previsto dalle raccomandazioni Ilcor 2010. Notevole è stato l' interesse di tutti i partecipanti. Al termine delle prove di valutazione finale è stato rilasciato un attestato di abilitazione "Operatore Bls-d" con validità di 24 mesi, successivamente riceveranno dalla sede nazionale anche il tesserino di operatore. Occorre ricordare che le associazioni sportive sono tenute a mettersi in regola con quanto stabilito dal Decreto Balduzzi. Per quanto riguarda maestri, istruttori e allenatori di tutte le discipline sportive, questi avranno l'obbligo di seguire l'apposito corso per l'utilizzo del defibrillatore semiautomatico (Dae). «Il 26 Aprile 2013 – ricorda il presidente Capocasale anche in qualità di medico - il ministro della Salute Renato Balduzzi aveva infatti firmato il decreto ministeriale "Disciplina della certificazione dell'attività sportiva e Linee guida sulla dotazione e l'utilizzo dei defibrillatori semiautomatici Dae", previsto dall'Art. 7 comma 11 del decreto Salute e sviluppo del 2012. Il corso Blsd è un vero strumento Salvavita in caso di arresto cardiaco. La cronaca di questi giorni ci ricorda che l'arresto cardiaco non è un evento poi così raro, anche in soggetti giovani, sportivi ed in apparente buona salute. Le statistiche parlano di 1-1,5 casi ogni 1000 abitanti per anno». Chi è interessato a seguire i corsi può inviare un email al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Attualita'

L'associazione di volontariato ha provveduto all'acquisto dell'apparecchio, stilando poi una convenzione con la Croce rossa per l'utilizzo in casi di emergenza.

Pubblicato in Attualita'