Sei qui: HomeATTUALITA'Tumori, siglata intesa su prevenzione senologica tra Marrelli hospital e ''Fondazione con il cuore''

Tumori, siglata intesa su prevenzione senologica tra Marrelli hospital e ''Fondazione con il cuore''

Scritto da  Pubblicato in Attualita' Mercoledì, 16 Maggio 2018 17:23

prevenzione senologica intesaLa casa di cura Marrelli Hospital e la "Fondazione con il cuore" Onlus, l'associazione nata tre anni fa, impegnata nella lotta contro il cancro, hanno siglato una convenzione per promuovere la prevenzione senologica attraverso una campagna di sensibilizzazione che ha avuto inizio proprio in occasione della feste della mamma, domenica 13 maggio. Lo rende noto lo stesso Marrelli Hospital. "L'associazione, nata dietro volonta' delle due fondatrici, le dottoresse Serafina Sammarco e Sabina Ceccacci, insieme alle grandi eccellenze imprenditoriali calabresi - e' scritto in una nota - sostiene attivamente la battaglia delle pazienti oncologiche, creando una rete di collaborazione a sostegno della ricerca e al fine di contribuire con un aiuto concreto nel territorio crotonese. I punti cardine della fondazione sono, infatti, sostengo alla ricerca centralita' della persona e trasparenza. Punti che accomunano la Fondazione alla mission della casa di cura crotonese, da sempre attenta alle iniziative a favore della prevenzione. Una ulteriore occasione che vede il Marrelli Hospital nuovamente impegnata in prima linea, in questo caso insieme ad un'importante Fondazione, per la prevenzione del tumore al seno. Domenica 13 maggio, la campagna di sensibilizzazione ha preso il via attraverso la pagina ufficiale di Facebook, ed ha visto l'adesione di moltissime donne". "Dopo circa un'ora e mezza - ha affermato Serafina Sammarco durante un incontro al Marrelli Hospital - avevamo terminato i posti disponibili per lo screening gratuito al seno e siamo davvero contente oggi di poter iniziare questo nuovo percorso con questa struttura, all'avanguardia e di certo un punto di riferimento necessario per questo territorio". La convenzione siglata vedra' successivamente anche l'organizzazione e la promozione di altre iniziative volte ad incentivare ed a divulgare l'importanza della prevenzione dedicata alla donna, percorso che il Marrelli Hospital ha gia' avviato fin dalla sua nascita. "Sono sicura - ha aggiunto Sabina Ceccacci - che faremo grandi cose insieme. Quello che mi preme sottolineare e' che la nostra Fondazione crede molto nella ricerca, infatti, ci siamo trovati in linea con il lavoro che sta svolgendo il Marrelli Health nell'ambito e riteniamo di poter iniziare insieme, un percorso importante che di sicuro aiutera' a migliorare la qualita' della vita delle persone". All'incontro hanno preso parte anche la vicepresidente del Gruppo Marrelli Antonella Stasi, il senologo oncologo nonche' responsabile del centro di senologia del Marrelli Hospital Umberto Torchiua, il primario del reparto di Radioterapia del Marrelli Hospital Francesco Aquilanti, il presidente della Fitp, Federazione italiana tradizione popolari Marcello Perrone e la Vincenza Alessio Librandi, dell'azienda vinicola calabrese Librandi, sponsor della Fondazione con il cuore.

 

 

 

 

Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio RossoBlu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

balestrieri gif

------------

effemme box 300x250------------

archivio storico crotone

------------

gabbiano box 300x250

 

bonus pubblicità 2018 laprovinciakr verticale 1

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXV Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".