fbpx
Domenica, 14 Luglio 2024

CALABRIA NEWS

CROTONE «Nell’Azienda sanitaria provinciale di Crotone l’Assistenza domiciliare integrata (Adi, ndr) sta proseguendo e si è già vicini all’obbiettivo definito dal Pnrr (ovvero il 10% di soggetti over 65 anni assistiti a domicilio nell’anno)». È quanto rende noto in un comunicato il commissario straordinario dell'Asp pitagorica, Antonio Brambilla.

Pubblicato in In primo piano

CROTONE Tornano a Crotone le Giornate diabetologiche dal 3 al 5 ottobre 2024 e, da quest'anno, la tre giorni dedicata alla malattia diabetica si arricchisce di una importante novità: la prima edizione del Premio Alcmeone e Pitagora che verrà conferito ai ricercatori under 40, afferenti alla branca diabetologica, i cui lavori scientifici hanno contribuito a determinare percorsi futuri in ambito clinico e diagnostico-terapeutico.

Pubblicato in Attualita'

CROTONE Ridurre le lunghe liste d'attesa e intervenire per assicurare maggiore efficienza nell'erogazione delle prestazioni sanitarie ai cittadini crotonesi. Sono stati i principali argomenti dell'incontro che i rappresentanti della Cisl e della Fnp-CislMagna Grecia” hanno avuto con il commissario straordinario dell'Asp di Crotone Antonio Brambilla.

 

Pubblicato in In primo piano

CROTONE «Chiusa la vertenza con la casa di cura Romolo Hospital». È quanto rende noto un comunicato diffuso dal commissario straordinario dell'Asp di Crotone, Antonio Brambilla.

 

Pubblicato in In primo piano

CROTONE L’Azienda sanitaria provinciale di Crotone ha organizzato un incontro sulla Tbc bovina, fissato per giovedì 4 luglio alle ore 17, nella sala consiliare del Comune, per discutere insieme a una delegazione dei dipartimenti Tutela della salute ed agricoltura della Regione Calabria, ai rappresentati dell’Ara Calabria e degli allevatori della provincia di Crotone delle questioni relative ai danni derivanti dal diffondersi di tubercolosi bovina ed alle soluzioni da adottare.

 

Pubblicato in In primo piano

CROTONE All’Unità operativa di otorinolaringoiatrica dell’ospedale di Crotone arriva una nuova macchina per migliorare l’aspetto diagnostico e rendere più sicure gli interventi chirurgici, ma in quel reparto non sono previsti ricoveri con degenza notturna.

 

Pubblicato in In primo piano
Pagina 1 di 38