fbpx
Martedì, 16 Luglio 2024

CALABRIA NEWS

CATANZARO Corruzione, concussione, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, turbata libertà degli incanti, truffa aggravata ai danni dello Stato, falso ideologico, abusiva introduzione in sistema informatico ed emissione di fatture per operazioni inesistenti. Sono i reati ipotizzati a vario titolo per 15 persone per cui sono state disposte misure cautelari personali.

 

Pubblicato in Calabria

CROTONE I militari della sezione di Polizia giudiziaria (aliquota Guardia di finanza) della Procura della Repubblica di Crotone, nei giorni scorsi hanno notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, a firma del Procuratore della Repubblica, Giuseppe Capoccia, nei confronti di sette persone residenti nella provincia di Crotone, ritenute responsabili a vario titolo, allo stato del procedimento, del reato di truffa in concorso.

 

Pubblicato in Cronaca

CROTONE Due condanne e due proscioglimenti. È questa la decisione adottata dal giudice dell'udienza preliminare del tribunale di Crotone, Elvezia Cordasco, nei confronti di quattro militari della Guardia di finanza imputati per la morte di quattro persone in seguito all'esplosione di una imbarcazione che trasportava migranti, avvenuta il 30 agosto 2020 nel tratto di mare antistante la località Praialonga, nel Crotonese.

 

Pubblicato in Cronaca

CATANZARO Un danno erariale per 1,5 milioni di euro è stato contestato dalla Corte dei conti della Calabria nei confronti di due dirigenti pubblici e tre professionisti per impianti solari realizzati nel 2012 in 24 presidi ospedalieri nelle province di Cosenza, Crotone e Vibo Valentia e mai entrati in funzione.

 

Pubblicato in Calabria

CROTONE «Lunedì 6 maggio scorso - informa una nota -, un cospicuo numero di finanzieri del Comando provinciale di Crotone e dei reparti dipendenti hanno donato il sangue presso la caserma “F. Pirillo” dove sono state ospitate due autoemoteche dell’Avis della città pitagorica».
«L’evento, fortemente incentivato dal comandante provinciale - prosegue la nota -, anche nel solco del protocollo d’intesa stipulato dal Comando regionale con l’Associazione volontari sangue regionale Calabria, ha registrato una grande partecipazione da parte delle Fiamme gialle in servizio, consentendo di raccogliere 27 sacche di sangue».
«Un gesto, quello del donare - commenta la nota -, che è impegno morale ancor prima che dovere civico, fortemente sentito dai militari della Guardia di finanza, i quali continuano a distinguersi per il grande altruismo e la profonda sensibilità, nel donare un sorriso a chi soffre, nel dare sollievo a quanti legano la propria sopravvivenza alla disponibilità di sangue, alleviando in questo modo le sofferenze loro e dei loro familiari. Un atto di generosità e solidarietà!».
«I responsabili dell’Avis - conclude la nota -, nel manifestare soddisfazione e profonda riconoscenza, hanno ringraziato il personale del Corpo per la sensibilità dimostrata in tutte le occasioni di raccolta».

 

Pubblicato in Attualita'

RIMINI Arrestato con l'accusa di una evasione fiscale da 14 milioni un 66enne e originario di Crotone ma residente da anni a Rimini. I finanzieri del Comando provinciale, con il coordinamento del sostituto procuratore Davide Ercolani, hanno eseguito un'ordinanza dalla sezione Impugnazioni cautelari penali del Tribunale di Bologna - confermata dalla Corte di cassazione - di arresti domiciliari nei confronti del pensionato indagato per le ipotesi di reato di trasferimento fraudolento di valori e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 17