fbpx
Martedì, 16 Luglio 2024

CALABRIA NEWS

CROTONE «Dalla sede Arci di Tufolo, a Crotone, è partita la proposta congiunta del Partito democratico, Movimento 5 stelle, Italia viva e Arci per contrastare il piano di Eni Rewind di lasciare le scorie nocive derivanti dalla bonifica dell'ex area industriale nella discarica di Columbra». Lo rende noto un comunicato stampa diffuso dal segretario provinciale del Pd di Crotone, Leo Barberio.

 

Pubblicato in Politica

ROMA «La situazione dei 1.090 lavoratori calabresi impiegati nella Abramo customer care è drammatica. La decisione di Tim di non rinnovare la commessa all'azienda ha messo in pericolo il posto di lavoro di queste persone. Nonostante le interlocuzioni tra le sigle sindacali, il ministero dello Sviluppo economico (Mise) e il ministero del Lavoro, non è stata trovata una soluzione adeguata». Così Vittoria Baldino, vicecapogruppo del M5s alla Camera intervenendo in Aula.

 

Pubblicato in Calabria

ROMA «Si è compiuto il delitto perfetto. Nel silenzio più totale e dopo che è stato rigettato per ben 7 volte, va avanti il progetto di realizzazione di una discarica per smaltire le tonnellate di rifiuti altamente pericolosi, tossici e nocivi provenienti dallo smantellamento dell’ex area industriale Sin Crotone-Cassano-Cerchiara. Mentre le Istituzioni si piegano agli interessi di una multinazionale, la Eni Rewind, i cittadini continuano a pagare caro sulla loro pelle questo scempio. Sono più di 20 anni che attendiamo una bonifica».

Pubblicato in Calabria

CROTONE Emergenza ambientale a Crotone, il gruppo del Pd insieme ai capigruppo di M5s e Misto ha depositato la richiesta per la convocazione di un Consiglio regionale ad hoc.

Pubblicato in Calabria

«Eni Rewind deve rispettare gli impegni presi con il Progetto operativo di bonifica Fase 2 relativo al Sin di Crotone che prevedeva la rimozione ed il trasferimento in apposite discariche, fuori dalla regione Calabria, di tutti i rifiuti speciali pericolosi per la salute dei cittadini e per l'ambiente circostante». Lo affermano in una nota tutti i parlamentari calabresi ed i coordinatori provinciali del Movimento 5 stelle.

 

Pubblicato in Calabria

CROTONE «In qualità di Consigliere regionale del M5S ho presentato la Proposta di legge recante “Modifiche alle leggi regionali 13/2002 e 8/1996. Tagli alle spese dei gruppi consiliari del consiglio regionale della Calabria”». È quanto rende noto l'onorevole Francesco Afflitto.

 

Pubblicato in Calabria
Pagina 1 di 28