fbpx
Lunedì, 22 Luglio 2024

CALABRIA NEWS

CROTONE «Finalmente dopo anni di silenzio si affronta in maniera seria e determinata la vicenda della Bonifica del sito industriale di Crotone. Lo si fa lontano da facili populismi, da toni demagogici propri dei novelli "masaniello", dalla mistificazione di dati per altro inconfutabili». È quanto scrive in una nota l'ex assessore regionale all'Ambiente, Antonella Rizzo, in merito alla nascita del comitato “Fuori i veleni, Crotone vuole vivere”, facendo riferimenti al confronto in atto col sindaco Voce.

 

Pubblicato in Politica

CROTONE Il Comitato "Fuori i veleni, Crotone vuole vivere" informa che «nella serata di ieri si è riunito per organizzare le prossime iniziative da intraprendere». «Tutti gli intervenuti - riferisce il comunicato - hanno ribadito la ferma volontà di contrastare con determinazione la modificare del Paur».

 

Pubblicato in In primo piano

CROTONE È uscito allo “scoperto” il comitato “Fuori i Veleni, Crotone vuole vivere”, fautore di una raccolta firme che ha superato le 1.200 adesioni in appena pochi giorni dal suo lancio sulla piattaforma “Change.org” per dire no all'Eni sulla proposta di modifica del Paur che prevede il trasferimento fuori regione dei veleni derivanti dalla bonifica dell'ex sito industriale. Il Cane a sei zampe, invece, vorrebbe lasciare questi rifiuti pericolosi in impianti di scopo da individuare sullo stesso territorio, ma tutto questo non con il consenso della comunità crotonese.

 

Pubblicato in Calabria

CROTONE «Inaccettabile lasciare le scorie e i veleni a Crotone». È quanto scrive in una nota il presidente dell'Arci di Crotone Filippo Sestito.

Pubblicato in In primo piano
Pagina 3 di 3