fbpx
Domenica, 14 Luglio 2024

CALABRIA NEWS

CATANZARO Domenico Minniti è il neodirettore sanitario di Azienda zero. L'incarico parte dal prossimo primo luglio. Minniti è stato nominato dal commissario straordinario Gandolfo Miserendino, dopo la valutazione dei diversi curricula pervenuti a conclusione della manifestazione di interesse indetta lo scorso 4 giugno.

 

Pubblicato in Calabria

CROTONE Viviamo in un territorio che viene escluso e mortificato anche quando si deve scegliere un addetto stampa sottopagato. Se avessimo scommesso su come sarebbe andata a finire la selezione per la scelta dell'addetto stampa  da parte dell'Azienda sanitaria provinciale di Crotone, ovviamente seguendo l'istinto e non i fatti, avremmo vinto la scommessa.

 

Pubblicato in Calabria

Il sindaco di Crotone, Enzo Voce, con proprio decreto ha individuato 4 collaboratori esterni per la costituzione ufficio di supporto posto alle sue dirette dipendenze. Si tratta Marco Carcea (categoria “C” a tempo pieno); Azzurra Cerrelli (categoria “B” a tempo pieno); Vincenzo Frustaci (categoria “C” a tempo parziale 50%); ed Elena Nisotti (categoria “B” a tempo pieno).

Pubblicato in In primo piano

giunta pugliese 7jpgPrima dell’ottavo assessore, il nome del direttore generale. Ci vorrà ancora qualche giorno perché il sindaco Ugo Pugliese completi la giunta comunale con la nomina dell’ottavo assessore a cui affidare la delega dell’Urbanistica. Secondo quanto riferito, infatti, prima di completare l'esecutivo, il sindaco Pugliese vuole individuare il soggetto giusto cui affidare la nomina di direttore generale dell’Ente. L’obiettivo che si è dato il sindaco è quello di trovare un uomo di esperienza che, però, non sia prossimo alla pensione. Evidentemente è stata scartata l’ipotesi di portare a Crotone Tonino De Marco, dirigente presso la Regione Calabria, ma prossimo a essere collocato in quiescenza. Questo perché c’è la necessità di poter contare sulla figura del direttore generale per l’intera consiliatura. Si pensa, comunque, ad un soggetto di provata esperienza: uno dei problemi più seri per gli amministratori al Comune è sempre stato quello della gestione dei dirigenti e del personale dipendente. Molto spesso, la politica ha dovuto alzare bandiera bianca davanti al diniego, o alle scelte contrastanti dei dirigenti. Collocare, quindi, alla carica di direttore generale del Comune un uomo che sappia come far funzionare la macchina amministrativa e, magari, abbia anche competenze sul piano contabile e di bilancio potrebbe voler dire che si possa puntare alla programmazione e alla gestione della cosa pubblica con maggiore tranquillità. Riuscirà Pugliese a trovare una persona che risponda al profilo del direttore ideale per Crotone? Non sarà cosa facile e della complessità dell’operazione si sono resi conto, sia il sindaco, che i rappresentanti politici del suo movimento. Il profilo di De Marco era quello giusto e godeva anche del gradimento di Enzo e Flora Sculco, ma l’età non gioca a suo favore. Adesso, si cerca altro anche guardando verso Roma.

 

 

 

Pubblicato in Politica

sergio contarino«Giunga il mio personale ringraziamento al presidente Oliverio e il contestuale augurio di buon lavoro a Sergio Arena per l'avvenuta nomina a commissario dell'Asp di Crotone». Sono queste le felicitazioni espresse dal segretario cittadino del Pd Sergio Contarino in merito alle determinazioni assunte quest'oggi dalla giunta regionale calabrese. «Assieme alla deliberazione approvata sull'antica Kroton - commenta Contarino - la nomina di Sergio Arena rivolge la giusta attenzione ad un territorio che, al di là dei proclami, ha bisogno di atti concreti. E le decisioni giunte quest'oggi da palazzo Alemanni vanno in questo senso. Si è scelto infatti di indicare all'Azienda sanitaria provinciale, non solo un professionista e un crotonese, ma una persona che è conscia di quella che è la reale situazione del territorio in questo settore. Al contempo si è assunta una risposta tangibile rispetto alle recenti paure sollevate in merito alla realizzazione del progetto dell'Antica Kroton. Non è certo il momento di fare dei semplici plausi, ma di certo non possiamo non esprimere soddisfazione per questi primi atti prodotti dalla giunta Oliverio che esortiamo a procedere in questa direzione».   

 

 

 

 

 

Pubblicato in Politica

Devona Giancarlo Pd Demokra«Esprimo le mie più vive felicitazioni per la nomina di Sergio Arena a commissario dell'Azienda sanitaria provinciale di Crotone» [LEGGI ARTICOLO]. Così il consigliere comunale Giancarlo Devona (Pd - foto) in merito alle determinazioni assunte quest'oggi dalla giunta regionale. «È un primo segnale di cambiamento - sottolinea Devona - che il presidente Mario Oliverio ha voluto porgere nel settore forse più delicato dell'economia e della vita sociale dei crotonesi, nominando una persona giusta e trasparente alla guida. Sergio Arena, oltre alla sua rinomata professionalità e al suo passato politico-istituzionale, incarna sicuramente quei connotati che la gente comune reclama per la gestione amministrativa della cosa pubblica. A lui giungano per tanto da parte del sottoscritto i migliori auguri di buon lavoro. Mi preme inoltre sottolineare la solerzia e la consequenzialità con cui la giunta Oliverio ha proceduto nel determinarsi sull'impiego delle risorse destinate al recupero e alla valorizzazione dell'Antica Kroton [LEGGI ARTICOLO]. Messi insieme, sono tutti segnali, che assicurano a questo territorio l'attenzione che merita da parte del governo regionale».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 2