fbpx
Martedì, 16 Luglio 2024

CALABRIA NEWS

CROTONE «Il cielo è sempre più blu», come cantava Rino Gaetano, per il Capodanno in tv, prodotto dalla direzione intrattenimento prime time: "L'anno che verrà", in onda per la prima volta dalla bellissima piazza Pitagora a Crotone e condotto per la nona volta da Amadeus, è stato infatti il programma più visto dell'ultima sera del 2023.

 

Pubblicato in Cultura e spettacoli

«La Calabria, nella manutenzione delle reti e anche nel riuso dell'acqua deve essere potenziata. Da due anni ci siamo messi al lavoro per colmare i ritardi accumulati in decenni». A dirlo è stato il presidente della Regione Roberto Occhiuto intervenendo all'incontro di A2A sul tema "Senza acqua. Troppa acqua" svoltosi a Gizzeria con l'amministratore delegato della società Renato Mazzoncini.

 

Pubblicato in Calabria

«Dal lavoro bisogna ripartire e continuamente perché il lavoro è quello che manca in Calabria ed è anche la ragione di progressivo e costante impoverimento della nostra terra». Lo ha detto il presidente della Regione Roberto Occhiuto partecipando assieme all'assessore alle politiche del lavoro e formazione professionale Giovanni Calabria all'insediamento alla cittadella del "Tavolo regionale per i servizi e le politiche del lavoro", presenti i rappresentanti dei sindacati calabresi e delle categorie datoriali.

 

Pubblicato in Calabria

«Quale difensore della famiglia Ferrerio, in merito a quanto apparso sui giornali circa l'inopportunità della scelta di organizzare il capodanno di Rai Uno a Crotone ribadisco che non vi erano in alcun modo offese e/o critiche alla città di Crotone né ai suoi cittadini e né alle istituzioni e né alla Rai che sono stati sempre vicino alla famiglia soprattutto nella persona del sindaco e di tutta l'Amministrazione comunale che ha inteso unitamente alla Provincia ed al Comune di Bologna, costituirsi parte civile nel processo penale, atto di estrema vicinanza e solidarietà da parte del sindaco Voce che ha sempre e personalmente partecipato alle udienze».

 

Pubblicato in In primo piano

La premessa è che «da padre, e non da uomo politico, ho tentato di immaginare il suo dolore, la sua disperazione, il suo stato d'animo». Inizia così la lunga missiva con cui il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, ha replicato alla lettera di Giuseppina Orlando, mamma del ventunenne bolognese, Davide Ferrerio, aggredito e ridotto in fin di vita nell'agosto del 2022 a Crotone, secondo la quale il Capodanno televisivo nella città calabrese è "una mancanza di rispetto" nei confronti del figlio. 

 

Pubblicato in Calabria

«Apprendo dalla stampa che la regione Calabria avvia la procedura di gara per la realizzazione ben 11 elisuperfici abilitate al volo notturno ed in condizioni meteo avverse». È quanto scrive Gaspare Cavaliere, vicesegretario del Pd di Crotone dove è anche responsabile del settore Sanità.

 

Pubblicato in Politica
Pagina 8 di 13