Domenica, 07 Giugno 2020

L’Azienda sanitaria provinciale di Crotone comunica che «a far data dal prossimo 8 giugno riapriranno le seguenti attività specialistiche ambulatoriali per il presidio ospedaliero: cardiologia, dermatologia, microcitemia, nefrologia, otorino e pediatria».

Pubblicato in In primo piano

«Oggi, 12 Maggio, si celebra la Giornata internazionale dell’infermiere». È quanto scrive in una nota il commissario straordinario dell’Azienda sanitaria di Crotone, Gilberto Gentili.

Pubblicato in In primo piano

«Un ringraziamento da parte dell’Enpa a Sasà e alla sua famiglia che in questo difficile periodo di quarantena hanno accolto nella loro casa una piccola creatura indifesa». È quanto scrive Giuseppe Trocino presidente della sezione Enpa (Ente nazionale protezione animali) di Crotone. «Pablo – riferisce la nota –, questo il nome del gattino adottato dal piccolo Sasà, è stato fortunato a differenza di tanti altri animali che quotidianamente vengono abbandonati per le strade da uomini cinici e crudeli. Enpa auspica che terminata la fase critica dell’emergenza Covid 19 le Istituzioni, più volte sollecitate a promuovere una campagna provinciale di prevenzione del randagismo, si attivino per monitorare il territorio e sterilizzare tutti i cani e i gatti randagi reinserendoli, laddove possibile, nelle zone di provenienza. Una bozza di protocollo d’intesa per la prevenzione del randagismo da far sottoscrivere ai Comuni e alle Asp è stata predisposta dall’Enpa e trasmessa anche al ministero della Salute che l’ha ritenuta valida e praticabile. Enpa auspica, pertanto, che il prefetto di Crotone si renda parte attiva per coordinare i sindaci della Provincia di Crotone e il servizio veterinario dell’Asp al fine di attivare le necessarie azioni per contrastare e prevenire il randagismo ed evitare quindi che i cittadini sensibili, dopo aver soccorso un animale per le strade pubbliche, si vedano costretti a subire impotenti lo scarica barile delle Autorità preposte ad intervenire per il recupero degli animali abbandonati».

 

Pubblicato in Attualita'

«Gli ultimi dati epidemiologici sull’epidemia da Covid-19 nel territorio della provincia crotonese manifestano un tendenziale rallentamento dei nuovi contagi». È quanto scrive il commissario straordinario dell’Azienda sanitaria di Crotone, Gilberto Gentili.

Pubblicato in In primo piano

«Nonostante un clima di calma apparente nella nostra provincia, la mancanza di test specifici, come tamponi e test sierologici, non ci farà uscire dalla fase 1 che stiamo ancora vivendo in pieno». È quanto scrive il dottor Giuseppe Varrina, segretario provinciale Fimmg (Federazione italiana medici di famiglia) di Crotone.

Pubblicato in In primo piano

«Dalla giornata di martedì 14 aprile avranno inizio, a cura del Distretto unico aziendale, le attività di distribuzione dei Dispositivi di protezione individuale ai medici di famiglia, ai pediatri di libera scelta e ai medici della continuità assistenziale».

Pubblicato in In primo piano
Pagina 1 di 20