Sei qui: HomeCRONACAAuto in fiamme nel rione Fondo Gesu' questo pomeriggio: apprensione per gli inquilini di una palazzina dove il veicolo era parcheggiato

Auto in fiamme nel rione Fondo Gesu' questo pomeriggio: apprensione per gli inquilini di una palazzina dove il veicolo era parcheggiato In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Martedì, 10 Settembre 2019 15:32

incendio auto fondo gesùSono in corso delle indagini per stabilire le cause dell’incendio avvenuto, questo pomeriggio, ai danni di un’utilitaria parcheggiata nel porticato di un palazzo del quartiere Fondo Gesù a Crotone. Il fatto è accaduto intorno alle ore 14 circa, quando è anche arrivata una chiamata alla sala operativa del comando provinciale Vigili del Fuoco per segnalare le ampie fiamme che fuoriuscivano da un porticato di uno stabile sito nel popoloso rione. È così immediatamente partita una squadra del Comando vigili del fuoco di Crotone che, arrivata sul posto, ha subito constatato la gravità dell'incendio. La vettura, una Wolksvagen Polo di colore grigio-metallizzato, era completamente avvolta dalle fiamme e, nelle vicinanze della stessa, insistevano tubi del gas, mentre nella parte superiore del porticato vi erano abitazioni. L'intervento repentino dei vigili del fuoco ha evitato il propagarsi delle fiamme.

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".