Sei qui: HomeCRONACACocaina in macchina, arrestati dalla Guardia di finanza due cutresi che transitavano sulla statale 106

Cocaina in macchina, arrestati dalla Guardia di finanza due cutresi che transitavano sulla statale 106 In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Martedì, 13 Marzo 2018 09:00

guardia di finanzaAvevano in auto 106 grammi di cocaina, ma sono stati intercettati da una pattuglia della guardia di finanza in servizio sulla strada statale 106. Si tratta di due persone originarie di San Leonardo di Cutro, bloccate nel territorio a cavallo tra le province di Catanzaro e Crotone. In particolare, i "baschi verdi" del gruppo di Catanzaro hanno proceduto all'arresto in flagranza di reato, dopo che i due sono stati sorpresi in auto con due involucri di cocaina. I due, gia' noti alle forze dell'ordine, si trovavano a bordo di un'utilitaria sulla statale 106 ionica, nel comune di Belcastro. La vendita al dettaglio della droga, che e' stata sequestrata, avrebbe fruttato una somma pari a 30.000 euro. Per i due cutresi si sono aperte le porte del carcere di Catanzaro. Uno di loro, nemmeno una settimana prima di questo episodio, aveva finito di espiare una pena detentiva di anni cinque sempre per vicende giudiziarie legate a traffici di droga.

 

 

 

Ultima modifica il Martedì, 13 Marzo 2018 12:00
Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio RossoBlu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

balestrieri gif

------------

effemme box 300x250------------

archivio storico crotone

------------

gabbiano box 300x250

 

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXV Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".