Sei qui: HomeCRONACA«Di fronte ad accuse infamanti ho deciso di fare lo sciopero della fame»: la reazione del presidente Oliverio dopo la misura cautelare

«Di fronte ad accuse infamanti ho deciso di fare lo sciopero della fame»: la reazione del presidente Oliverio dopo la misura cautelare In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Lunedì, 17 Dicembre 2018 13:14

presidente oliverio microfono"Di fronte ad accuse infamanti ho deciso di fare lo sciopero della fame". E' quanto afferma il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, raggiunto oggi da un obbligo di dimora nel suo paese, San Giovanni in Fiore (Cosenza), nell'ambito di una indagine della Procura di Catanzaro su alcuni appalti. "La mia vita e il mio impegno politico e istituzionale - aggiunge - sono stati sempre improntati al massimo di trasparenza, di concreta lotta alla criminalita', di onesta' e rispettosa gestione della cosa pubblica. I polveroni sono il vero regalo alla mafia. Tra l'altro l'opera oggetto della indagine non e' stata appaltata nel corso della mia responsabilita' alla guida della Regione. Quanto si sta verificando e' assurdo. Non posso accettare in nessun modo che si infanghi la mia persona e la mia condotta di pubblico amministratore. Sarebbe come accettare di aver tradito la fiducia dei cittadini. Chiedo chiarezza. Lottero' con tutte le mie energie - conclude Oliverio - perche' si affermi la verita'".

 

 

Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio RossoBlu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".