Sei qui: HomeCRONACAGuardia di finanza sequestra circa 600 tra capi di abbigliamento e accessori con marchi contraffatti al mercato di viale Regina Margherita

Guardia di finanza sequestra circa 600 tra capi di abbigliamento e accessori con marchi contraffatti al mercato di viale Regina Margherita In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Martedì, 12 Febbraio 2019 10:24

capi contraffatti guardia finanza viale regina margherita mercatoCirca 600 tra capi di abbigliamento e accessori con marchi contraffatti di importanti firme dell'alta moda sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Crotone che ha denunciato sei persone.
I baschi verdi del Gruppo di Crotone, nell'ambito di un controllo delle bancarelle allestite nel mercato che si svolge mensilmente in città sul viale Regina Margherita, hanno individuato e sequestrato centinaia di scarpe e giubbotti che riproducevano segni distintivi contraffatti di note griffe.
Il blitz, scattato a seguito di un'attività di osservazione e pedinamento e che ha visto impegnate anche dodici unità della componente specialistica antiterrorismo e pronto impiego, ha permesso di localizzare i sei soggetti impegnati nella vendita di capi d'abbigliamento e accessori taroccati e di sequestrare i prodotti messi illegalmente in vendita.

 

 

 

 

Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio RossoBlu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".