Sei qui: HomeCRONACAIsola Capo Rizzuto, litiga con il nipote minacciandolo con un coltello e una pistola: arrestato dai carabinieri 47enne del luogo

Isola Capo Rizzuto, litiga con il nipote minacciandolo con un coltello e una pistola: arrestato dai carabinieri 47enne del luogo In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Lunedì, 03 Giugno 2019 08:24

carabinieri coltello pistola fucile marijuanaISOLA CAPO RIZZUTO – Litiga con il nipote, lo minaccia con un coltello e una pistola: individuato ed arrestato dai carabinieri, che rinvengono poi nella sua disponibilità armi e droga. I carabinieri della Tenenza di Isola di Capo Rizzuto sono intervenuti in via fiume Adda, a seguito di una richiesta di intervento che segnalava una persona armata che stava litigando con un giovane. Giunti immediatamente sul posto, i militari hanno trovato ad attenderli il solo 20enne, vittima di gravissime minacce e percosse poste in essere dallo zio 47enne, entrambi del luogo. Appresi i particolari della lite, e in particolare che l’aggressore fosse armato di coltello e pistola, i carabinieri della locale Tenenza si sono messi subito sulle tracce del reo, individuandolo per strada. L’immediata perquisizione personale ha datoa esito negativo. I militari hanno esteso all’abitazione del 47enne la perquisizione e hanno così rinvenuto il coltello. Poco dopo, però, notando l’uomo nuovamente per strada, i carabinieri hanno decidso di procedere a un ulteriore controllo, sottoponendolo a perquisizione personale: sotto la cintola dei pantaloni gli hamnno così rinvenuto una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, completa di due caricatori con 12 cartucce, pronta all’uso. L’arrestato, espletate le formalità di rito, su disposizione del pm di turno della Procura della Repubblica di Crotone, è stato tradotto presso la locale Casa circondariale. I carabinieri, però, hanno proseguito l’attività investigativa nei confronti del 47enne, eseguendo un’ulteriore e più approfondita perquisizione presso il domicilio dell’arrestato e hanno rinvenuto, all’interno di un’intercapedine del muro della sala da pranzo, un fucile sovrapposto calibro 12 marca Franchi, con matricola abrasa, 34 cartucce stesso calibro, e circa un chilogrammo di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".