Sei qui: HomeCRONACA''Jonny'', 39 rinvii a giudizio: tra loro anche don Edoardo Scordio. Leonardo Sacco figura negli 81 ammessi al rito abbreviato

''Jonny'', 39 rinvii a giudizio: tra loro anche don Edoardo Scordio. Leonardo Sacco figura negli 81 ammessi al rito abbreviato In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Venerdì, 04 Maggio 2018 16:47

scordio saccoCATANZARO - Il gup di Catanzaro, Carmela Tedesco, ha rinviato a giudizio 39 persone coinvolte nell'inchiesta "Jonny" della Dda di Catanzaro che ha svelato l'infiltrazione delle cosche crotonesi della 'ndrangheta nella gestione del Centro d'accoglienza di Isola Capo Rizzuto (Crotone). Tra i rinviati a giudizio, per i quali l'inizio del processo e' stato fissato per il prossimo 25 luglio, il parroco di Isola, don Edoardo Scordio, che, secondo l'accusa, avrebbe favorito la distrazione dei fondi destinati alla gestione del Centro di accoglienza in favore delle cosche di Isola. Altre 81 persone, tra cui Leonardo Sacco, l'ex governatore della Misericordia di Isola Capo Rizzuto che gestiva il Centro d'accoglienza, saranno giudicate con rito abbreviato. Il processo per loro iniziera' l'11 giugno. I reati contestati, a vario titolo, sono, tra l'altro, associazione mafiosa, estorsione, intestazione fittizia di beni, malversazione ai danni dello Stato e truffa aggravata.

 

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 04 Maggio 2018 16:50
Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio RossoBlu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".