Sei qui: HomeCRONACAL'auto e' ferma in avaria sulla statale 106, speronata da altro veicolo in marcia: due i feriti nello scontro avvenuto a Sant'Anna

L'auto e' ferma in avaria sulla statale 106, speronata da altro veicolo in marcia: due i feriti nello scontro avvenuto a Sant'Anna In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Venerdì, 11 Ottobre 2019 11:59

incidente santannaDue autovetture sono rimaste coinvolte nella tarda mattinata di oggi in un incidente stradale avvenuto lungo la strada statale 106 in località Sant’Anna. La squadra dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Crotone è intervenuta sul posto intorno alle ore 12.20 in direzione Catanzaro. Impegnati da altro intervento, i Vigili del Fuoco si sono subito recati sul posto dove hanno constatato lo stato delle due autovetture coinvolte nello scontro: una di queste si era fermata per un surriscaldamento del motore, la seconda invece aveva urtato violentemente l'auto in sosta tamponandola. Nello scontro i feriti risultano due, che si trovavano all'interno della macchina in avaria, mentre risulta illeso il conducente della seconda vettura. Il lavoro certosino ed immediato dei Vigili del Fuoco è stato, la messa in sicurezza delle auto coinvolte allo scontro che perdevano liquido, onde evitare ulteriori danni a persone e cose. Sul posto i sanitari del 118 che hanno preso in consegna i feriti e due volanti della Polizia stradale.

 

 

 

Giuliano Carella

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".