Sei qui: HomeCRONACALavori di somma urgenza allo stadio, Tribunale emette decreto ingiuntivo di pagamento a danno del Comune per oltre 218mila euro

Lavori di somma urgenza allo stadio, Tribunale emette decreto ingiuntivo di pagamento a danno del Comune per oltre 218mila euro In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Lunedì, 27 Novembre 2017 19:35

lavori stadioLa sezione civile del Tribunale di Crotone ha emesso un decreto ingiuntivo di pagamento per 218.493,28 euro a carico del Comune di Crotone in favore della ditta “Crotonscavi costruzioni generali”. Il giudice Alessandra Angiuli si è pronunciata in merito al ricorso presentato dal legale della Crotonscavi, Germana Villirillo, che, per conto della ditta, aveva richiesto il pagamento di alcuni interventi di somma urgenza fatti nell’ambito dei lavori conferiti su appalto nel giugno 2016 per l’ampliamento e l’adeguamento dello stadio Ezio Scida (recinzioni, tornelli, sistemazioni esterne, curva sud e distinti). Secondo quanto scritto nel ricorso, il Comune aveva provveduto a liquidare parzialmente la cifra prevista nell’appalto, trascurando i lavori di somma urgenza per un ammontare di circa 220mila euro. Il decreto ingiuntivo è stato emesso lo scorso 21 novembre. Adesso il Comune avrà 40 giorni a disposizione per opporsi a partire dalla notifica dell’atto.

 

 

 

 

Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio RossoBlu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".