Sei qui: HomeCRONACALavori manutenzione al potabilizzatore di Crotone rinviati su richiesta del sindaco per consentire esami di maturita'

Lavori manutenzione al potabilizzatore di Crotone rinviati su richiesta del sindaco per consentire esami di maturita' In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Lunedì, 18 Giugno 2018 10:30

potabilizzatore vescovatello«Il sindaco Ugo Pugliese – informa una nota del Comune di Crotone –, al fine di consentire il regolare svolgimento degli esami di maturità da parte degli studenti chiamati a questo importante appuntamento ha chiesto alla società Sorical di rinviare i lavori di manutenzione al potabilizzatore previsti per il giorno 20 giugno. I lavori prevedono il fermo dell'impianto di potabilizzazione per il completamento dei lavori straordinari di manutenzione sulla condotta di arrivo dell'acqua grezza e di conseguenza diminuzioni e/o interruzioni del servizio idrico in città. La Sorical ha comunicato che i lavori sono stati spostati dalle ore 15 del 25 giugno alle ore 6 del 26 giugno 2018».

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

balestrieri gif

------------

effemme box 300x250------------

archivio storico crotone

------------

gabbiano box 300x250

 

bonus pubblicità 2018 laprovinciakr verticale 1

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXV Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".