Stampa questa pagina

Maggiore sorveglianza nei reparti e al pronto soccorso del San Giovanni di Dio dopo l'aggressione al medico e al personale In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Mercoledì, 08 Agosto 2018 15:14

polizia pronto soccorsoI reparti dell'ospedale "San Giovanni di Dio di Crotone", e il pronto soccorso in particolare, saranno soggetti ad una maggiore sorveglianza affidata al personale della vigilanza privata, che sara' incrementato; all'esterno del nosocomio, invece, saranno intensificati i servizi di pattugliamento da parte delle forze di polizia, anche tenuto conto dell'afflusso di turisti in occasione delle ferie estive. Sono queste le misure adottate dalla Prefettura di Crotone, nel corso di un comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica al quale ha preso parte anche il direttore generale dell'Asp di Crotone Sergio Arena, dopo l'aggressione ad un medico anestesista e due infermiere avvenuta la scorsa settimana nel reparto Rianimazione da parte dei familiari di un parente deceduto.

Giuliano Carella

Segui le notizie del Crotone calcio su

www.stadiorossoblu.it

Sito web: www.laprovinciadicrotone.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da Giuliano Carella

Articoli correlati (da tag)