Sei qui: HomeCRONACAPetilia Policastro, trovati degli oggetti personali dei due allevatori scomparsi il giorno di Pasqua in un'area rurale di Mesoraca

Petilia Policastro, trovati degli oggetti personali dei due allevatori scomparsi il giorno di Pasqua in un'area rurale di Mesoraca In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Venerdì, 26 Aprile 2019 17:59

elicottero carabinieriPETILIA POLICASTRO - Dopo l'auto carbonizzata, rinvenuti effetti personale dei due allevatori scomparsi il giorno di Pasqua. Proseguono incessanti le ricerche di Rosario e Salvatore Manfreda, rispettivamente padre e figlio, condotte dai carabinieri della locale Compagnia e del Comando Provinciale di Crotone, coadiuvati da personale del Nucleo Cinofili di Firenze, coordinati dalla Procura della Repubblica di Crotone. Le ricerche hanno dato un esito parziale e non certo confortante. Dopo l’immediato congelamento dell’intera area interessata era arrivato il rinvenimento
in San Mauro Marchesato (KR), località Caravà, dell’autovettura Ford Maverick completamente carbonizzata. A Mesoraca, invece, in località Sant’Antonio, i militari hanno rinvenuto di oggetti personali riconducibili agli scomparsi nonché materiale biologico sul quale sono in corso specifici accertamenti. Le ricerche continueranno nei prossimi giorni anche con l’ausilio di unità cinofile del Nucleo di Bologna.

 

 

 

Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio RossoBlu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".