Sei qui: HomeCRONACARallentato il traffico sulla statale 106, nuova protesta delle guardie giurate crotonesi dell'Istituto di vigilanza di Catanzaro

Rallentato il traffico sulla statale 106, nuova protesta delle guardie giurate crotonesi dell'Istituto di vigilanza di Catanzaro In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Mercoledì, 30 Maggio 2018 15:52

vigilanza protesta cgilNuova protesta delle guardie giurate crotonesi dipendenti dell'Istituto di vigilanza privata notturna e diurna di Catanzaro. Dopo il sit dei giorni scorsi per chiedere il pagamento delle mensilita' arretrate, le guardie giurate questa mattina hanno alzato il livello della protesta rallentando il traffico sulla strada statale 106 all'altezza del cavalcavia nord a causa dell'ennesimo rinvio del pagamento degli stipendi; le mensilita' arretrate a questo punto sono diventate tre. "La situazione e' peggiorata - dice Armando Labonia della Filcams Cgil Crotone - l'azienda ha inviato l'ennesima lettera che annuncia un ritardo di pagamento. Le 15 famiglie di questi lavoratori sono in grande difficolta' e per questo chiediamo al prefetto di convocarci immediatamente per risolvere il problema che non e' solo di Crotone, ma dell'intera Calabria. Anche le guardie giurate alla Cittadella regionale non sono pagate da mesi". Il sindacalista chiede al Questore di Crotone "di verificare se l'azienda ha ancora i requisiti per poter svolgere queste attivita'".

 

 

 

Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio RossoBlu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Michele Affidato, orafo Crotone

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".