Sei qui: HomeCRONACARegistrate temperature record dall'Arpacal: superati i 30 gradi. Altra giornata di caldo domani

Registrate temperature record dall'Arpacal: superati i 30 gradi. Altra giornata di caldo domani

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Martedì, 05 Maggio 2015 15:49

Temperature in sensibile rialzo in Calabria con termometri già oltre 30 gradi e anticipo d'estate un po' in tutta la regione, in particolare nelle zone interne. Non si è fatto attendere, dal Pollino allo Stretto, il caldo seguito alla fiammata africana delle ultime ore che dovrebbe raggiungere il picco domani. A mezzogiorno, fa sapere l'Arpacal, c'erano 32,5 gradi a Mileto, nel vibonese, e 32,2 a Feroleto e Sellia Marina, nel catanzarese. A Paola raggiunti i 31,2. Durante la giornata di domani, a Crotone, la temperatura massima registrata sarà di 26°C, mentre la minima sarà di 17°C. I venti saranno al mattino assenti o deboli e proverranno da direzione variabile, al pomeriggio deboli e proverranno da Est-Sudest. Mare poco mosso.

 

 

 

 

 

 

 

Ultima modifica il Martedì, 05 Maggio 2015 16:06
Giuliano Carella

Segui le notizie del Crotone calcio su

www.stadiorossoblu.it

Sito web: www.laprovinciadicrotone.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".