fbpx
Venerdì, 19 Agosto 2022

CRONACA NEWS

Saluto romano al grido di «Camerati!»: così l'estrema destra crotonese saluta Senatore (VIDEO)

Posted On Martedì, 17 Marzo 2015 16:45 Scritto da

saluto romanoVIDEO - Braccio destro teso all'altezza della spalla e tre urla inneggianti al «Camerata Pasquale Senatore: presente!». Nel giorno del cordoglio pubblico, così hanno inteso "tributare" l'ex sindaco missino della città di Crotone [LEGGI ARTICOLO] un gruppo di aderenti a Forza nuova. A loro, si è unita anche una non meglio qualificata folla (una quindicina di persone) che, con ogni evidenza, simpatizza per la destra storica italiana. Il fatto è accaduto oggi pomeriggio non appena il feretro dell'ex sindaco Pasquale Senatore stava abbandonando il sagrato della Basilica cattedrale per dirigersi verso il cimitero a bordo del carro funebre. I portantini si erano soffermati col feretro in spalla nello slargo di piazza Duomo per permettere l'ultimo omaggio pubblico all'ex amministratore cittadino. È stato a quel punto che il coordinatore regionale di Forza nuova, Davide Pirillo, ha richiamato l'attenzione dei presenti gridando con decisione: «Camerati, attenti!». Al comando militare, i partecipanti alla "parata" si sono schierati al fianco del feretro, rimanendo sull'attenti. Poi per tre volte Pirillo ha urlato: «Camerata Pasquale Senatore». E per tre volte gli aderenti all'iniziativa hanno risposto«presente!». Le urla, però, sono state accompagnate anche da tre levate del braccio destro che è stato portato fino all'altezza della stessa spalla. L'esponente regionale di Forza nuova ha quindi dato "il rompete le righe" urlando: «Camerati riposo, camerati libertà». Solo dopo questa discutibile "parata" pubblica, il picchetto d'onore si è sciolto e il feretro di Pasquale Senatore è stato finalmente adagiato nel carro funebre.