Sei qui: HomeCRONACASi e' infranto con la propria auto su veicoli parcheggiati nella centralissima via Cutro: Polizia locale di Crotone prosegue accertamenti

Si e' infranto con la propria auto su veicoli parcheggiati nella centralissima via Cutro: Polizia locale di Crotone prosegue accertamenti In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Venerdì, 06 Settembre 2019 16:12

polizia municipale locale vigili urbani crotone«Questa mattina alle ore 11 circa – informa il comandante della Polizia locale di Crotone – un veicolo Fiat tipo condotto da T.D., di 45 anni, nel percorrere la via Cutro, per cause al vaglio della Polizia locale prontamente intervenuta, è andata a finire la propria corsa contro un altro veicolo tipo Alfa Romeo in sosta e di proprietà di M.A. di 42 anni. Quest'ultimo veicolo, a sua volta, è andato a sbattere contro un’altra auto, anch' essa in sosta, e precisamente un Suzuki Swift di proprietà di P.C. di 32 anni. I tre veicoli hanno riportato diversi danni e il conducente della FiatTipo, con una autombulanza, è stato trasportato presso il pronto soccorso dell'Ospedale dove è stato giudicato guaribile in giorni sette. Gli accertamenti della Polizia locale continuano, perché tra l'altro uno dei veicoli in sosta probabilmente è privo del certificato di assicurazione».

 

 

 

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".