Sabato, 11 Luglio 2020

CRONACA NEWS

Sono 216 i migranti sbarcati nel pomeriggio a Crotone

Posted On Domenica, 03 Maggio 2015 19:01 Scritto da
Migranti durante lo sbarco Migranti durante lo sbarco

A prestare soccorso è stata la nave della Marina militare francese Commandant Birot.

La nave della Marina militare francese Commandant Birot è giunta nel pomeriggio a Crotone con a bordo 216 migranti soccorsi nei giorni scorsi nel Canale di Sicilia. Sono tutti uomini di varie nazionalità. A terra è stato approntato il dispositivo di primo soccorso e accoglienza. I migranti sono stati, rifocillati e poi trasferiti in centri di accoglienza in base alla suddivisione disposta dal ministero dell'Interno. Son oltre 3.300 arrivo tra Sicilia e Calabria. Sono 172 quelli già sbarcati la notte scorsa Lampedusa. 96 erano su una motovedetta della capitaneria di porto e 76 su nave Vitali della guardia difinanza. Il numero maggiore di extracomunitari soccorsi nel Canale di Sicilia, 877, sono sul rimorchiatore Asso 29 che si sta dirigendo verso Pozzallo. Altri 760 sono su nave Bersagliere che arriverà domani mattina al porto di Reggio Calabria, e 216 sul mercantile Birot che alle 17 sarà a Crotone.

consigli16 

Aggiornamenti

Ci sono 16 minorenni tra i 217 migranti sbarcati oggi nel porto di Crotone dalla nave della Marina militare francese Commandant Birot. I migranti, una volta sulla banchina sono stati visitati e rifocillati. Tra loro ci sono tre sospetti casi di scabbia. Le condizioni dei migranti, tutti uomini provenienti prevalentemente da Paesi dell'Africa Subsahariana, sono complessivamente buone. Il comandante dell'unità francese, luogotenente Thomas Buong, ha raccontato che suoi uomini hanno soccorso i migranti mentre si trovavano a bordo di due barconi a 40 miglia dalle coste libiche. "Quella di soccorso - ha aggiunto il comandante - è stata un'operazione complessa che è andata avanti dalle 14 alle 19 di ieri. Ma alla fine siamo riusciti ad imbarcarli tutti". I 16 minorenni sono stati portati in un centro gestito dalla Croce rossa a Crotone mentre gli adulti sono stati condotti nel centro di accoglienza Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto.Le operazioni di prima accoglienza sono state gestite dalla Prefettura. (ANSA).