fbpx
Lunedì, 17 Giugno 2024

CRONACA NEWS

CATANZARO Un danno erariale per 1,5 milioni di euro è stato contestato dalla Corte dei conti della Calabria nei confronti di due dirigenti pubblici e tre professionisti per impianti solari realizzati nel 2012 in 24 presidi ospedalieri nelle province di Cosenza, Crotone e Vibo Valentia e mai entrati in funzione.

 

Pubblicato in Calabria

VERBICARO Il sindaco Vincenzo Voce ha ricevuto, nel corso di una cerimonia che si è tenuta in piazza Piave, la cittadinanza onoraria di Verbicaro (CS). L'onorificenza che gli è stata conferita dal sindaco Francesco Silvestri segna un ulteriore legame tra Verbicaro e Crotone.

 

Pubblicato in Attualita'

CROTONE La Direzione investigativa antimafia ha eseguito una sentenza della corte d'appello di Catanzaro, seconda sezione penale, divenuta irrevocabile nello scorso febbraio, con la quale sono stati condannati, in via definitiva, 8 soggetti rimasti coinvolti nell'operazione denominata "Profilo basso", giudicati con rito abbreviato.

 

Pubblicato in Cronaca

Sulla vertenza Abramo customer care «dalla politica giungono fumose soluzioni prodotte dal dialogo tra governo ed istituzioni regionali. Secondo quanto si apprende da note stampa di qualche parlamentare della attuale maggioranza di governo, la soluzione sarebbe da individuare attraverso la riqualificazione della funzione dei lavoratori chiamati a rendere più efficiente la pubblica amministrazione».

 

Pubblicato in Calabria

«Il destino di quasi mille lavoratori dell'Abramo cc è appeso a un filo e, dalla risoluzione della vertenza, passa la necessità di preservare posti di lavoro che costituiscono un pezzo importante della nostra economia». Lo affermano, in una nota congiunta, i sindaci di Catanzaro, Cosenza e Crotone, Nicola Fiorita, Franz Caruso e Vincenzo Voce.

 

Pubblicato in Calabria

Sciopero nazionale dei call center di Tim (aziende in appalto), tra cui quelli di Cagliari e Olbia, per l'intera giornata di lunedì 18 marzo prossimo. Lo hanno indetto le segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, ritenendo «ingiustificato il calo lineare di volumi che ha impattato 4 aziende operanti in appalto sulle attività di gestione clienti per Tim, che ad oggi occupano oltre 5 mila addetti».

 

Pubblicato in Calabria
Pagina 1 di 14