fbpx
Domenica, 14 Luglio 2024

CRONACA NEWS

Nella mattinata odierna il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Crotone ha dato esecuzione ad un provvedimento di custodia cautelare, emesso dal Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Crotone, su richiesta della Procura della Repubblica pitagorica, sottoponendo così agli arresti domiciliari un imprenditore di Petilia Policastro (KR) ed un suo famigliare in quanto ritenuti responsabili della bancarotta di una società, operante nella lavorazione e nel commercio del legno.

Pubblicato in Cronaca

Due cittadini provenienti rispettivamente da Turkmenistan e Uzbekistan, che sperando di farla franca si erano spacciati per cittadini afghani, sono stati fermati dai militari della Guardia di finanza Crotone perché ritenuti gli scafisti di una barca a vela con 40 migranti a bordo intercettata e messa in sicurezza dalle unità navali della Sezione operativa navale Roan e dalla Capitaneria di porto lo scorso 26 aprile al largo di Torre Melissa, nel crotonese.

Pubblicato in Cronaca

Tre cittadini egiziani sono stati sottoposti a fermo dai militari della Sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Crotone assieme a personale della Squadra Mobile, perché ritenuti gli scafisti di un'imbarcazione soccorsa in mare da mezzi navali della Capitaneria di Porto e dell'Agenzia Frontex.

Pubblicato in Cronaca

Sono 40 i migranti tratti in salvo dalla Guardia costiera di Crotone e fatti sbarcare stamattina al porto della città calabrese. Erano a bordo di una imbarcazione a vela che è stata intercettata dalla Guardia di finanza a circa 20 miglia dalla costa.

Pubblicato in Cronaca

I finanzieri del Comando provinciale di Cremona hanno dato esecuzione nelle province di Aosta, Cremona, Bologna, Mantova, Modena, Parma, Reggio Emilia, Rimini, Verona e Crotone a un provvedimento di confisca definitiva adottato dalla Corte d’appello di Bologna e confermato dalla Corte di cassazione di beni immobili, beni mobili registrati, disponibilità finanziarie, e quote societarie per circa 55 milioni di euro scaturito da ulteriori sviluppi della vicenda giudiziaria convenzionalmente denominata “Aemilia”, che ha visto coinvolta una compagine ‘ndranghetista operante da anni nel territorio emiliano, nelle province di Reggio Emilia, Parma, Modena e Piacenza.

Pubblicato in Cronaca

REGGIO CALABRIA In seguito ad alcuni interventi di soccorso in mare di migranti, effettuati di fronte alle coste calabresi, la Prefettura di Reggio Calabria sta coordinando alcuni arrivi nei porti del territorio.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 7 di 17