Lunedì, 10 Agosto 2020

 

CRONACA NEWS

Oltre seimila litri di gasolio per autotrazione di contrabbando sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Crotone che hanno denunciato tre persone per il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle accise.

Pubblicato in Cronaca

«Ma quale tempio d'Egitto?! A Melissa occorre ristabilire la verità, storica e scientifica». Così la senatrice Margherita Corrado (M5s) componente della commissione Cultura.

Pubblicato in Politica

TORRE MELISSA - I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un allevatore 29enne del luogo, a seguito di alcuni reati commessi nell’anno 2018 a Melissa. 

Pubblicato in Cronaca

«Bagno di folla – informa un comunicato – per Gino Murgi, candidato al consiglio regionale nella circoscrizione "Calabria-centro" con i "Democratici progressisti" (lista a sostegno del candidato alla presidenza Pippo Callipo)».

Pubblicato in Politica

veliero migrantiTrentuno migranti di nazionalità irachena, trenta uomini ed una donna, sono sbarcati stamane al porto di Crotone dopo che il natante sul quale hanno viaggiato, una barca a vela di 12 metri, è stato intercettato al largo delle acque di Torre Melissa da unità della Guardia costiera e della Guardia di Finanza. I migranti sono stati accolti successivamente dagli operatori della Croce rossa italiana e trasferiti al centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto. Sono in corso accertamenti su tre persone di nazionalità ucraina ritenuti i presunti scafisti. L'imbarcazione, secondo quanto si è appreso fino a questo momento, sarebbe partita dalle coste della Turchia.

 

 

Pubblicato in Cronaca

miniescavatore carabinieriCOTRONEI – I carabinieri lo hanno trovato in possesso di un mini escavatore, privo di targa e di targhetta identificativa che, da successivi accertamenti, è risultato poi essere provento di un furto denunciato circa undici anni fa ad Aosta. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro hanno per questo deunciato alla competente Autorità giudiziaria un bracciante agricolo del luogo, perché ritenuto responsabile di ricettazione. Il mezzo è risultato provento di furto denunciato nel 2008 presso la Stazione Carabinieri di Verres (AO). Il mezzo d’opera è stato posto in sequestro e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Sempre gli uomini dell’Arma hanno denunciato a Torre Melissa un 59enne del luogo per detenzione di sostanze stupefacente. In particolare l’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 15 grammi di “marijuana”.

A Petilia Policastro, infine, i carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone a carico di un 53enne del luogo. L’uomo dovrà espiare un residuo di pena, poiché riconosciuto colpevole di furto aggravato commesso nel 2014. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone.

 

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 5