Giovedì, 29 Ottobre 2020

CRONACA NEWS

CIRO’ – Intorno alle ore 14 di oggi, i carabinieri della locale Stazione sono intervenuti in località “Serra del tuono” dove, poco prima, un 59enne, romeno, mentre era intento a controllare una mandria di bovini, era caduto accidentalmente in un burrone dal quale veniva recuperato con l’ausilio dell’elisoccorso del “servizio 118”. Il lavoratore è stato trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Crotone per gli accertamenti clinici del caso.

Pubblicato in Cronaca

TORRE MELISSA - I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un allevatore 29enne del luogo, a seguito di alcuni reati commessi nell’anno 2018 a Melissa. 

Pubblicato in Cronaca

pecora blue tongueISOLA CAPO RIZZUTO - Non ha i soldi per smaltire le carcasse di 27 pecore morte di blue tongue. L'allevatore è Salvatore Macrillò che, insieme alla moglie Antonietta Iuliano, hanno un allevamento ad Isola Capo Rizzuto. "Sono andato – ha detto Macrillò – sia al servizio veterinario dell'Azienda sanitaria provinciale e sia al Comune di Isola Capo Rizzuto per chiedere aiuto ed entrambe le istituzioni non mi hanno dato nessuna risposta". Sempre secondo il racconto dell'allevatore, è stato chiesto anche l'intervento dei carabinieri, che "hanno risposto di non avere competenza". I soldi dice di non averli per smaltire le carcasse degli animali per i quali occorrono 25 euro a capo. Ben 27 capi sono già morti e, nel frattempo, si sono ammalati altri sette o otto animali. (IL VELINO)

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

arturo bovaREGGIO CALABRIA - "La Commissione contro la 'ndrangheta si e' riunita a Palazzo Campanella, presieduta dal consigliere Arturo Bova. L'organismo ha proceduto ad una serie di audizioni con il direttore generale dell'Asp di Crotone, Sergio Arena, con il direttore del dipartimento di prevenzione della stessa Asp, Domenico Tedesco, con il direttore amministrativo Giuseppe Fico e con il dirigente del servizio veterinario, Carmela Volpicelli". "Con l'ascolto dei dirigenti dell'Asp e del direttore generale - ha detto il presidente Arturo Bova a conclusione della seduta - abbiamo inteso aprire una discussione piu' larga sul servizio veterinario di Crotone, a seguito dell'ingiunzione pervenuta alla Regione da parte di un allevatore di Isola Capo Rizzuto che ha richiesto un risarcimento danni di un milione di euro per una presunta inadempienza dei controlli veterinari. Va da se' - ha proseguito Bova - che la vicenda, che ha origini datate nel tempo e ha gia' varcato i gradini del palazzo di Giustizia, impone la ricostruzione di tutto l'iter amministrativo, che non presenta, allo stato delle cose, la necessaria chiarezza. L'entita' della somma richiesta dall'allevatore impone comunque quel necessario scatto di reni da parte dell'amministrazione regionale al fine di rimuovere ogni equivocita' su una questione che impone trasparenza e legalita'". Ai lavori della Commissione hanno partecipato i consiglieri Sergio, Battaglia, Arruzzolo e Nucera.

 

 

Pubblicato in Politica