Sei qui: HomeCRONACAVisualizza articoli per tag: botti
(Foto: Repertorio) Circa 160 chili di articoli pirotecnici detenuti abusivamente sono stati sequestrati dalla Polizia a Crotone. Nel corso di controlli, personale della divisione Pasi - Squadra di polizia amministrativa, insieme a personale del Reparto prevenzione Crimine di Cosenza e della Polizia municipale di Crotone, nonché del Nucleo r...
Aveva acquistato dei petardi artigianali per festeggiare l'inizio del nuovo anno, ma li aveva dimenticati in macchina. Questo e' quanto dichiarato da P.E., operaio ventisettenne di Roccabernarda (Kr), denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro per detenzione abusiva di materiale esplodente. Nella tarda serata di ieri, i milita...
Circa due quintali di materiale pirotecnico vietato e' stato sequestrato dalla polizia di Crotone nel corso di alcune operazioni di controllo del territorio destinate alla prevenzione rispetto alla vendita e all'utilizzo di petardi e fuochi pirotecnici illegali. Personale della squadra mobile, insieme al reparto prevenzione Crimine di Cosenza e al ...
I carabinieri della Compagnia di Crotone hanno sequestrato 100 chili di materiale pirotecnico proibito e denunciato due persone. Durante un servizio straordinario di controllo, i militari di una pattuglia hanno intimato l'alt ad un furgone lungo la statale 106. A bordo sono stati trovati numerosi scatoloni con botti di varia natura, da quelli comun...

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".