fbpx
Lunedì, 17 Giugno 2024

CRONACA NEWS

CROTONE Sono arrivati a cinque i nidi di fratino (Charadrius alexandrinus), uccello migratore che nidifica lungo le coste sabbiose e che è a rischio estinzione, ritrovati in una porzione di litorale situata a nord di Crotone. Proprio in queste ore si rinnova il "miracolo" della schiusa delle uova.

 

Pubblicato in Attualita'

CROTONE È un simbolo di tutela dell'ambiente e della natura ma anche di fratellanza e di unione. È l'opera, raffigurante due esemplari di Foca Monaca, realizzata dal maestro Giulio Cosimi Bagada su idea di Marco De Salvo e donata alla città dal Circolo per l'ambiente Ibis Odv di Crotone e Gruppo Foca Monaca APS di Roma ed accettata con delibera, su proposta dell'assessore all'Ambiente Angela Maria De Renzo, dall'Amministrazione comunale.

 

Pubblicato in Attualita'

CROTONE Le associazioni ambientaliste Circolo per l'ambiente Ibis Odv di Crotone e Gruppo Foca monaca Aps di Roma si dicono «felici di aver donato gratuitamente alla città di Crotone una scultura rappresentante uno degli animali più rari del mondo e presente nei nostri mari: la Foca monaca».

 

Pubblicato in Attualita'

CROTONE «Accompagnati dagli esperti soci del Circolo Ibis – informa una nota -, andremo in questo trekking a vivere una vera giornata da pastore nell'azienda agricola Garofalo Carmelo a Trepidò. Un giorno da pastore è un'esperienza carica di fascino e suggestione. Ti farà entrare in un mondo fatto di suoni, colori e meraviglie che rimanendo in città difficilmente si potranno ammirare».

 

Pubblicato in Attualita'

CROTONE Per il terzo anno consecutivo il "Circolo Ibis per l'ambiente Odv" di Crotone ha individuato grazie all'aiuto del cittadino Christian Greco, un nido del rarissimo fratino (Charadrius alexandrinus). Il rinvenimento, così come per gli anni passati, è avvenuto sulle coste del litorale a nord della città Crotone.

 

Pubblicato in Attualita'

CROTONE Un trekking naturalistico per scoprire "la grande migrazione" alla Foce del fiume Neto. «Accompagnati dagli esperti soci del circolo Ibis - informa una nota -, andremo in questo trekking che ci porterà sulle rive del fiume Neto, alla scoperta di uno dei più straordinari spettacoli della natura, un'avventura incredibile che dura da migliaia di anni: il grande volo degli uccelli migratori!».

 

Pubblicato in In primo piano
Pagina 1 di 8