Lunedì, 12 Aprile 2021

CRONACA NEWS

Guardia di finanza e Carabinieri forestali bloccano il deturpamento di una collina per realizzare delle costruzioni abusive nel territorio di Crotone, deferendo all’Autorità giudiziaria due persone individuando anche un lavoratore irregolare che e’ risultato percettore di reddito di cittadinanza, sequestrando un fondo agricolo di 1.500 metri quadrati, 2 automezzi pesanti e un escavatore.

Pubblicato in Cronaca

Gli agenti del Corpo forestale dello Stato hanno denunciato un imprenditore 41enne di Rocca di Neto (Kr) responsabile di aver realizzato uno sbancamento abusivo in localita' Praticello. Lo sbancamento era in corso di esecuzione su un'area di circa 2.500 metri quadrati ed aveva abbassato un piccolo rilievo collinare con lo scopo di rendere piana un'area prossima al centro urbano. L'imprenditore, responsabile dei lavori, ha esibito una dichiarazione d'inizio attivita' a giudizio degli investigatori del Corpo forestale non idonea a giustificare i lavori eseguiti ragione per cui e' stato segnalato alla Procura della Repubblica per aver modificato permanentemente lo stato dei luoghi in assenza del permesso di costruire, previsto dal testo unico per l'edilizia. L'area, di conseguenza, e' stata posta sotto sequestro per impedire la prosecuzione dei lavori. (AGI)

Pubblicato in Cronaca