fbpx
Martedì, 16 Luglio 2024

CRONACA NEWS

CATANZARO Quattro condanne riformate su nove e pena dimezzata per il presunto fautore dell'associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina a Crotone. Tiene comunque l'impianto accusatorio pronunciato dal Tribunale di Crotone il 15 luglio del 2022 rispetto al ruolo degli altri legali coinvolti nel procedimento penale.

 

Pubblicato in Cronaca

CATANZARO Si è concluso con la conferma di cinque delle condanne inflitte in primo grado, di due assoluzioni e la riduzione di altre tre condanne il processo d'appello a Catanzaro, denominato "Eleo", a carico della cosca di Petilia Policastro facente capo al 63enne Rosario Curcio, alias "Pilurussu".

 

Pubblicato in Cronaca

«Ho la camicia bianca», un messaggio per depistare e defilarsi ma che causò lo scambio di persona che portò all'aggressione di di Davide Ferrerio. Ad inviare il messaggio Alessandro Curto la cui posizione giudiziaria sarà discussa il prossimo 24 gennaio alla Corte d'appello di Catanzaro.

 

Pubblicato in Cronaca

La Corte d'Appello di Catanzaro ha confermato l'assoluzione, già disposta in primo grado, nei confronti dell'ex presidente del Consiglio regionale della Calabria, Domenico Tallini, di Forza Italia, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e scambio elettorale politico mafioso nel processo Farmabusiness, riguardante presunti illeciti nella vendita all'ingrosso di farmaci. Tallini è stato difeso dagli avvocati Enzo Ioppoli, Valerio Zimatore e Carlo Petitto.

 

Pubblicato in Calabria

Non c'e' stata alcuna interferenza del locale di 'ndrangheta di Ciro' nella politica e nell'imprenditoria del territorio. Lo dice la sentenza con la quale la Corte di Appello di Catanzaro ha completamente ribaltato il giudizio di primo grado emesso dal Tribunale di Crotone assolvendo in pratica tutti gli esponenti politici e molti degli imprenditori che erano stati coinvolti e condannati nell'ambito del processo scaturito dall'operazione Stige.

Pubblicato in Cronaca

La corte d'assise di Catanzaro ha inflitto la condanna all'ergastolo ad Alfonso Diletto, il pensionato 70enne di Cutro, nel crotonese, che l'8 marzo del 2022 ha ucciso l'ex moglie, Vincenzina Ribecco.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 2