fbpx
Mercoledì, 28 Luglio 2021

CRONACA NEWS

CIRO’ MARINA – I carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 47enne imprenditore del luogo, titolare di un’autofficina ritenuto responsabile di furto di energia elettrica.

Pubblicato in Cronaca

CIRO’ MARINA (Kr) – I carabinieri della sezione Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato un 23enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, furto di energia elettrica e ricettazione.

Pubblicato in Cronaca

ISOLA DI CAPO RIZZUTO – I carabinieri della locale tenenza, coadiuvati da tecnici della società “E-Distribuzione Spa”, ambito attività di controllo effettuata presso un villaggio turistico locale, hanno tratto in arresto un imprenditore 59enne ritenuto responsabile di furto di energia elettrica.

Pubblicato in Cronaca

ISOLA DI CAPO RIZZUTO – I carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato un 24enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Pubblicato in Cronaca

gazzella carabinieriI carabinieri della stazione di Cirò Marina hanno arrestato per furto di energia elettrica un 47enne imprenditore del luogo, avendo accertato, unitamente a personale “Enel”, che all’interno del proprio stabilimento balneare aveva posizionato un magnete sul contatore elettrico, sottraendo fraudolentemente energia elettrica ai danni della società distributrice. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato rimesso in libertà, come di sposto dal Pubblico Ministero di turno della Procura di Crotone.

 

 

 

 

Pubblicato in Cronaca

corso messinaIntensificazione dei servizi della Polizia di Stato per controlli ai furti di energia elettrica. Nella mattinata del 9 maggio scorso, personale della Questura di Crotone Divisione Pasi, unitamente a personale dell’Ufficio di Gabinetto ed a personale con la qualifica di tecnico verificatore della società “E - Distribuzione Spa”, ha eseguito controlli amministrativi in città. Presso un’attività commerciale per la somministrazione di alimenti e bevande su corso Messina, personale tecnico dell’Enel ha accertato l’esistenza di un allaccio abusivo alla rete elettrica, mediante la realizzazione di un bypass. Lo stesso personale ha così proceduto alla repertazione del materiale usato per la commissione dell’illecito. Si è proceduto, pertanto, all’arresto in flagranza del titolare dell’attività, P. A., crotonese, di 53 anni, perché resosi responsabile del reato di furto aggravato di energia elettrica. Sorpresa sempre su corso Messina un’altra attività commerciale per la vendita di prodotti di genere alimentare carne e derivati. Personale tecnico dell’Enel ha anche qui accertato l’esistenza di un allaccio abusivo alla rete elettrica, mediante la realizzazione di un bypass. Dopo la repertazione del materiale usato per la commissione dell’illecito, gli operatori hanno proceduto all’arresto in flagranza del titolare, G. F. A., crotonese, di 66 anni, per il reato di furto aggravato di energia elettrica. Nella stessa giornata, infine, sono stati verificati 2 edifici insistenti in 2^ traversa di via Achille Grandi (quartiere Fondo Gesù), con 12 condomini, ma i controlli non hanno evidenziato irregolarità, così come nei confronti di un’attività commerciale insistente in via Mario Nicoletta.

 

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 4