Lunedì, 12 Aprile 2021

CRONACA NEWS

I militari del Servizio Navale della Guardia di Finanza hanno intercettato a poche miglia da Capo Rizzuto una barca a vela condotta da due cittadini moldavi che imbarcava 67 migranti di origine iraniana e irachena, fra di essi due donne, un bambino e due minori.

Pubblicato in Cronaca

Ha incassato oltre 60mila euro di fondi statali destinati alle imprese in difficoltà dichiarando falsamente di avere subito un'ingente perdita di fatturato a causa della pandemia. I finanzieri del Comando provinciale di Crotone hanno proceduto al sequestro di beni e disponibilità finanziarie nei confronti di C.F., di 32 anni, imprenditore di Isola di Capo Rizzuto che è stato denunciato per indebita percezione di erogazioni in danno dello Stato.

Pubblicato in Cronaca

ISOLA DI CAPO RIZZUTO - Un intero complesso aziendale per oltre 14 milioni di euro è stato sequestrato a Isola Capo Rizzuto dalla Guardia di finanza di Crotone nell'ambito di un'operazione (denominata “Erebo Lacinio”) coordinata dalla Procura di Catanzaro per frode nel settore delle energie rinnovabili e del traffico illeciti di rifiuti. I militari del Nucleo di Polizia economico-finanziaria e della Sezione operativa navale di Crotone, hanno eseguito sei misure cautelari, emesse dal Gip del tribunale di Catanzaro, Pietro Carè, nei confronti di altrettante persone.

Pubblicato in Cronaca

Guardia di finanza e Carabinieri forestali bloccano il deturpamento di una collina per realizzare delle costruzioni abusive nel territorio di Crotone, deferendo all’Autorità giudiziaria due persone individuando anche un lavoratore irregolare che e’ risultato percettore di reddito di cittadinanza, sequestrando un fondo agricolo di 1.500 metri quadrati, 2 automezzi pesanti e un escavatore.

Pubblicato in Cronaca

La Guardia di finanza del Comando provinciale di Catanzaro ha sequestrato beni per un milione e 200 mila euro a Giovanni Trapasso e ai figli Leonardo e Tommaso, appartenenti all'omonima cosca di 'ndrangheta di Cutro. Il provvedimento, emesso dal Tribunale di Catanzaro su richiesta della Procura del capoluogo, è stato eseguito con il coordinamento del Procuratore Nicola Gratteri, dell'Aggiunto Vincenzo Capomolla e dei sostituti Veronica Calcagno e Chiara Bonfadini.

Pubblicato in Cronaca

Condannati per mafia o parenti di esponenti della 'ndrangheta del Crotonese percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza. E' quanto ha scoperto la Guardia di finanza di Crotone che ha denunciato 14 persone per l'avvio delle procedure di recupero delle somme intascate dall'Inps.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 23