fbpx
Lunedì, 17 Giugno 2024

CRONACA NEWS

CROTONE «Il commissario straordinario di Governo delegato a coordinare, accelerare e promuovere la bonifica e riparazione del danno ambientale nelle aree del Sito contaminato di interesse nazionale (Sin) di Crotone - Cassano - Cerchiara di Calabria, Emilio Errigo ha accolto favorevolmente le proposte relative alle nuove opere di bonifica portuale e riqualificazione della fascia costiera adiacenti le infrastrutture del Porto di Crotone». Lo riferisce un comunicato la struttura commissariale.

 

Pubblicato in In primo piano

familiari pugliese gentile pedace«E' intenzione dell'amministrazione comunale far svolgere la tradizionale Fiera Mariana, in occasione della festa del settennale e delle celebrazioni del 500° anniversario del ritrovamento del quadro di Maria di Capo Colonna all'interno della città». Lo hanno detto questa sera nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella sala giunta alla quale hanno preso parte il sindaco Ugo Pugliese, l'assessore alle Attività produttive Sabrina Gentile, l'assessore alla Protezione civile Leo Pedace e la presidente della Commissione consiliare competente Angela Familiari.
«È stata formulata una progettazione logistica – informano – che prevede l'ubicazione all'interno dell'area del porto commerciale che risponde a criteri di sicurezza, imposti dalla nuova normativa in materia di safety security, ma anche alla opportunità che i cittadini possano accedere con facilità al tradizionale appuntamento.
area fiera 2019L'area in questione potrà ospitare, senza creare problemi al normale svolgimento delle attività commerciali del porto tra i duecentocinquanta e duecentottanta espositori. Un'area limitrofa di oltre 15.000 metri quadrati sarà adibita ad area parcheggio ed inoltre è prevista una viabilità specifica con accesso solo per chi vorrà partecipare alla fiera senza creare problemi al normale flusso verso il centro città.
Una soluzione che consente di poter ospitare la Fiera in città e non in altre zone fuori dal contesto cittadino rispettando la tradizione ed allo stesso tempo garantendo la sicurezza ad operatori e visitatori ed allo stesso tempo la fruibilità degli spazi. Si sta predisponendo, inoltre, la possibilità di un servizio navetta che colleghi il centro della città con l'area fiera per poter ulteriormente favorirne l'accesso.
L'area fiera è naturalmente sorvegliata, sono previste sia vie di ingresso che di uscita ed eventuali vie di fuga. La fiera quest'anno dura sei giorni. Già da domenica 12 maggio è previsto l'inizio del tradizionale appuntamento. Dopo l'interlocuzione verbale con l'Autorità portuale si attende la conferma formale per avviare l'organizzazione di quello che si annuncia uno degli appuntamenti più sentiti da tutta la comunità cittadina».

 

 

 

 

Pubblicato in In primo piano