Sei qui: HomeCRONACATragedia sul lavoro a Crotone: due operai schiacciati da un muro di contenimento in costruzione sulla via per Capo Colonna

Tragedia sul lavoro a Crotone: due operai schiacciati da un muro di contenimento in costruzione sulla via per Capo Colonna In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Giovedì, 05 Aprile 2018 07:22

cantiere capocolonna crotoneE' di due morti ed un ferito il bilancio di un grave incidente sul lavoro verificatosi questa mattina a Crotone, lungo la via che porta dalla citta' alla zona archeologica di Capo Colonna. Secondo le prime notizie, il fatto e' avvenuto in un cantiere edile dove un muro e' crollato investendo alcuni operai. Due di loro sono rimasti schiacciati, morendo sul colpo. Il terzo e' stato estratto dai Vigili del Fuoco e trasportato in ospedale. Sul posto varie squadre dei pompieri che stanno mettendo in sicurezza l'area. Le due vittime sono uno di nazionalità italiana (di Isola Capo Rizzuto) e l'altro è un cittadino ucraino, mentre quello ferito sarebbe anche d Isola Capo Rizzuto. L'incidente è avvenuto intorno alle ore 8.20.

cantiere capocolonna crotone2

 

 

 

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 05 Aprile 2018 08:22
Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio RossoBlu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

archivio storico crotone

 

pkr cultura 2b

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".