Italian Dutch English Russian Spanish

Sei qui: HomeCULTURA | SPETTACOLIMadonna di Czestochowa, Affidato: «Non semplice opera d'arte, ma vero e proprio cammino spirituale e professionale»

Madonna di Czestochowa, Affidato: «Non semplice opera d'arte, ma vero e proprio cammino spirituale e professionale» In evidenza

Scritto da  Pubblicato in Cultura e spettacoli Giovedì, 03 Agosto 2017 11:28

affidato madonna czstochowa cattedrale«Non si è trattato di una 'semplice' opera d'arte, ma di qualcosa in più. Un vero e proprio cammino, prima spirituale e poi professionale». Così l'orafo crotonese Michele Affidato parla della realizzazione dei diademi per l'effige della Madonna di Czestochowa in occasione del 300/mo anniversario dalla prima incoronazione di quelli originari, donati da Papa Clemente XI e trafugati nel 1909. «Ho affidato - afferma l'orafo crotonese - questo prezioso incarico, tra i più importanti della mia vita fino ad ora, proprio a Giovanni Paolo II. Insieme allo staff abbiamo lavorato giorno e notte alla ricerca della perfezione e il risultato è stato davvero straordinario. Inutile dire che è stata un'emozione che non è possibile descrivere, qualcosa che ti cambia la vita. Questo non è stato un lavoro, è stato un dono della Madonna». In occasione dell'incoronazione è stato inoltre celebrato ufficialmente il gemellaggio tra la Madonna di Czestochowa e quella di Capocolonna.

 

 

 

 

 

Redazione

Uffici e Redazione

88900 CROTONE (KR) - Via San Francesco, 6 Pal.8 - Tel. 0962.1920909

 

Segui le notizie del Crotone calcio su

www.stadiorossoblu.it

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

ROMANO 600x300 rid

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • DA 23 ANNI SUL TERRITORIO CROTONESE

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".