Stampa questa pagina

Migliaia di studenti coinvolti in "Leggere per ballare", progetto tra danza e teatro

Scritto da  Pubblicato in Cultura e spettacoli Giovedì, 05 Febbraio 2015 18:04

leggere ballarePrevede lo spettacolo di danza "La Mela". E' stato condiviso dall'assessorato alla Pubblica istruzione del Comune di Crotone ed è stato presentato questa mattina nella sala consiliare.

A presentare l'iniziativa, promossa dalla Associazione Psd Progetto SuDanza di Reggio Calabria e condivisa dall'amministrazione Vallone, sono stati l'assessore alla Cultura e Pubblica istruzione Antonella Giungata, Domenico Crea presidente dell'associazione Progetto SuDanza, Lidia Bauckneht dell'associazione "Kroton Community, Maria Grazia Grande presidente della Pro Loco Crotone e Giorgio Romano della Associazione di Danza Maria Taglioni. "Leggere per...ballare" è oggetto di un protocollo d'intesa tra il ministero della Pubblica istruzione e Agiscuola e col patrocinio dei ministeri della Gioventù e delle Pari Opportunità. Prevede lo spettacolo di danza "La Mela" che è un evento ispirato dal libro di Cinzia Tani nel quale l'autrice fa incontrare vari personaggi di epoche diverse tutti appartenenti al mondo delle favole, della letteratura, della mitologia e della scienza. Verrà messo in scena a cura dell'Associazione PsD Progetto SuDanza di Reggio Calabria, tramite il coinvolgimento delle scuole di danza della città di Crotone (Associazione di Danza Maria Taglioni e S.A.D. Studio Arte Danza) e di Rossano ( Scuola int. Danza di Carmen Biscardi). Due i momenti dedicati ai ragazzi delle scuole: la mattina del 9 e 10 febbraio al Teatro Apollo ed uno spettacolo il 9 febbraio alle ore 20.00 il cui incasso sarà devoluto in beneficenza. Lo spettacolo di danza. «Come in un ingranaggio perfetto - riferisce una nota del Comune - i protagonisti si incontrano, si lasciano, si mescolano, si conoscono ed escono dal racconto. La storia inizia con due fratelli che a carnevale si mascherano da Biancaneve e uno dei sette nani. La mela che comprano è così bella che attira i vari personaggi della storia. Dalla strega cattiva che vuole avvelenare la mela per uccidere Biancaneve, a Newton che voleva verificare la sua teoria della forza di gravità con la mela come fece molti anni prima, da Guglielmo Tell ad Adamo ed Eva e da Paride ad Hercules. Il genere di questo libro - aggiunge il comunicato - è un gran miscuglio così come i personaggi; dal giallo della mela scomparsa, ai tratti comici, al genere fantastico». «Ringrazio particolarmente i dirigenti scolastici e i docenti che hanno aderito all'invito del Comune - ha dichiarato l'assessore Antonella Giungata -. Siamo particolarmente soddisfatti che nel progetto siano stati coinvolti tanti ragazzi considerato la valenza culturale dello spettacolo. Leggere per Ballare è un evento che apre ai ragazzi il mondo della letteratura, della danza e del teatro» ha concluso poi l'amministratrice cittadina.

 

 

 

 

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 05 Febbraio 2015 18:22
Giuliano Carella

Segui le notizie del Crotone calcio su

www.stadiorossoblu.it

Sito web: www.laprovinciadicrotone.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da Giuliano Carella

Articoli correlati (da tag)