Sei qui: HomeCULTURA | SPETTACOLIPeppe Voltarelli al Teatro della Maruca nel weekend con "Lamentarsi come ipotesi"

Peppe Voltarelli al Teatro della Maruca nel weekend con "Lamentarsi come ipotesi"

Scritto da  Pubblicato in Cultura e spettacoli Giovedì, 05 Febbraio 2015 18:48

peppe voltarelli internaEvento da non perdere al Teatro della Maruca venerdì e sabato (6 e 7 febbraio). In esclusiva arriva Peppe Voltarelli in vesta di cantautore e scrittore. L'artista di origini calabresi presenterà infatti 'Lamentarsi come ipotesi', il nuovo album con ospiti Otello Profazio, Riccardo Tesi, il Canzoniere Grecanico Salentino. Gli appuntamenti sia per venerdì che per sabato sono fissati alle 21.30 nel piccolo teatro di via Vittorio Veneto, 124. Peppe Voltarelli è stato il primo calabrese ad aver vinto il premio Tenco per la canzone in dialetto (2010) con il disco "Ultima Notte a Malà Strana". Il suo nuovo disco uscirà il prossimo 18 febbraio e si tratta del suo terzo lavoro solista. Il disco si compone di dodici canzoni, di cui nove in italiano, due in dialetto e un brano strumentale. Registrato a Firenze e prodotto artisticamente da Finaz della Bandabardò, "Lamentarsi come ipotesi", rappresenta la chiusura ideale di una trilogia iniziata nel 2007 con "Distratto ma però": un percorso col quale l'artista ha approfondito la sua ricerca tra canzone d'autore e identità culturale tradizionale. Il brano che dà il titolo al disco è una ballata in cui si narra la consuetudine del lamento come piacere e si conclude con un coro che intona "il lamento per noi è un godimento". Lamentarsi come ipotesi è una riflessione sull'arte, sulla necessità della mescolanza come valore e sulla santificazione delle proprie radici culturali, è un pensiero sulla solitudine che genera la rincorsa al successo e diversi tipi di povertà. Sullo sfondo una Calabria immaginaria di "frutta verdura statue e solitudini...": punti da collegare per ottenere nuove mappe. L'album vanta collaborazioni prestigiose, tra cui Otello Profazio, Riccardo Tesi e Mauro Durante del Canzoniere Grecanico Salentino, oltre a un cameo del cantautore argentino Kevin Johansen. Il disco esce a un mese dalla pubblicazione per Stampa Alernativa del suo primo romanzo, Il caciocavallo di bronzo, improbabile monumento da costruire in un paese immaginario. Un romanzo autobiografico narrato e 'suonato' tra le righe delle 19 storie, dove versi di canzoni rappresentano la vera punteggiatura del racconto. L'ambientazione è un villaggio popolato da bizzarri personaggi in cerca di riscatto dalle economie locali e dai percorsi ad ostacoli su strade da sempre in costruzione. Qui il cantautore calabrese traccia in maniera ironica e surreale una mappa non allineata della sua terra. Il costo del biglietto è di 8 euro. Per assistere alla rappresentazione è necessario prenotarsi telefonando al 328 7120696 - 329 9255372 oppure inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nome e cognome.

 

 

 

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 06 Febbraio 2015 09:09
Riceviamo e pubblichiamo

Segui le notizie del Crotone calcio su

Stadio Rosso Blu

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

laprov-tv

prima marchesato marzo

Download

 

 

 

    • La Provincia Kr di Antonio Carella |FONDATO NEL 1994
  • Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
  • Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
    • "XXVI Edizione sul territorio crotonese"

  • DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA
  • SCRIVICI
  • email2
    • "La collaborazione è aperta a tutti ed a titolo assolutamente gratuito. Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. La responsabilità civile e penale è da imputare esclusivamente agli autori; non necessariamente la redazione di questa testata è da considerarsi in linea con gli stessi".