fbpx
Martedì, 16 Luglio 2024

CULTURA E SPETTACOLI NEWS

Festival delle arti a Vibo, le studentesse sfilano con le creazioni di Gerardo Sacco

Posted On Venerdì, 19 Gennaio 2024 10:30 Scritto da

«Il IV Festival delle arti, dal titolo "I nuovi linguaggi" - informa una nota - si è brillantemente concluso il 18 gennaio con la partecipazione straordinaria di Gerardo Sacco a Vibo Valentia. Il suggestivo tema "Arte del Fare," ha caratterizzato l'evento che ha incantato gli appassionati d'arte e di bellezza».

«Nel corso della cerimonia - prosegue la nota -, alla quale hanno partecipato anche il procuratore della Repubblica di Vibo Valentia, Camillo Falvo, il questore di Vibo, Cristiano Tatarelli, il direttore della Scuola di Polizia di Vibo, Stefano Dodaro, la direttrice dell'Atp (ufficio scolastico provinciale) di Vibo, Concetta Gullì, il sindaco di Pizzo Sergio Pititto e gli assessori del Comune di Vibo, si è svolta la sfilata delle opere artistiche di Gerardo Sacco, durante la quale studentesse del Liceo classico hanno indossato con grazia i gioielli forniti dall'artista.

«L'evento straordinario - hanno spiegato gli organizzatori - ha celebrato la maestria e l'abilità artigianale di Gerardo Sacco, trasformandosi in un palcoscenico di eleganza e innovazione durante la sfilata delle sue creazioni. Sacco, con la sua raffinata contemporaneità, ha portato avanti la tradizione artigianale calabrese, raggiungendo l'apice dell'eccellenza nel mondo dell'oreficeria. I gioielli di Sacco sono autentici capolavori di ingegno, un magico connubio tra passato e presente, dove il talento si fonde con l'innovazione».
La sfilata delle opere uniche ha offerto al pubblico una coreografia straordinaria di bellezza e originalità, incantando gli spettatori con ogni pezzo, rappresentante un capitolo della sua ricca storia artistica. Gerardo Sacco ha guidato il pubblico in un'esperienza sensoriale unica, trasportandolo nell'arte non solo come contemplazione, ma come un'esperienza tangibile che si manifesta nel fare.
Al termine dell'evento, il maestro ha condiviso emozionanti esperienze personali, sottolineando il suo legame speciale con Vibo, una città che continua a mostrargli grande affetto nel corso dei suoi 60 anni di carriera artistica.
La standing ovation ricevuta da quattro generazioni diverse ha sottolineato la trasversalità della sua opera e il suo impatto duraturo nel cuore di un pubblico variegato.
Un legame che, per Gerardo Sacco, si rinnova nel tempo, consolidando la sua connessione speciale con la comunità vibonese.